Potenziamento ferrovia Roma-Pescara: De Micheli, ai 6 miliardi e 500 milioni aggiungeremo altri 250 milioni

CONDIVIDI

mercoledì 7 ottobre 2020

"Si tratta di un’opera simbolica per questo ministero e rappresenta lo spirito e la visione con la quale abbiamo costruito il piano #Italiaveloce. Ai 6 miliardi e 500 milioni aggiungeremo altri 250 milioni che serviranno a rendere questa linea ferroviaria utilizzabile anche per le merci”.
Lo ha dichiarato la ministra alle Infrastrutture e ai Trasporti, Paola De Micheli, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione dell’esito del gruppo di lavoro congiunto attivato tra Mit, Rfi, Regione Lazio e Regione Abruzzo per individuare gli interventi di tipo infrastrutturale, tecnologico, operativo ed organizzativo necessari per il miglioramento del collegamento ferroviario tra Roma e Pescara e, in particolare, per il potenziamento della frequenza dei servizi tra Pescara, Chieti e Sulmona e per la velocizzazione dei servizi nella tratta Roma - Avezzano.

Il progetto prevede tempi di percorrenza dimezzati con il raddoppio dei binari che agevoleranno il pendolarismo e potenzieranno anche il trasporto merci su ferro.

“Il piano temporale di attuazione di questo intervento infrastrutturale prevede dai 7 ai 12 anni di lavoro, ma per superare alcuni ritardi e ostacoli – ha annunciato la ministra - introdurremo quest’opera nell’elenco delle opere da commissariare che verrà definito, di qui a breve, con un decreto del Presidente del Consiglio dei ministri”.

“Stiamo lavorando su molte nuove opere per concretizzare la nostra idea di Paese, un Paese che vuole superare le distanze perché determinano maggiori costi e minori opportunità, un Paese che interviene sulle diseguaglianze delle aree interne dove vivono circa 25 milioni di italiani. Un Paese nel quale – ha puntualizzato, concludendo - quando la politica decide, le Istituzioni agiscono”.

Tag: ferrovie, pendolari

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ferrovienord: manutenzione assistita con la Realtà Aumentata grazie al 5G

Come può la rete 5G aiutare il trasporto ferroviario passeggeri? Vodafone Business ha messo in campo una soluzione realizzata con Ferrovienord per la manutenzione assistita con Realtà...

Lombardia: venerdì 23 aprile uno sciopero nel servizio ferroviario

Un nuovo sciopero potrebbe mettere in difficoltà i passeggeri delle ferrovie lombarde. Tra le ragioni del fermo, la richiesta di inserire i lavoratori dei trasporti fra le categorie con...

Stazioni ferroviarie d'Italia: in Toscana nella storica stazione Volterra-Saline-Pomarance

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Terzo Valico: completata la galleria Serravalle, 22 km di linea ferroviaria senza interruzioni

Un nuovo tassello per la nuova grande opera sotterranea della tratta ferroviaria piemontese del Terzo Valico. Con l'abbattimento dell'ultimo "pezzo di roccia" di oggi si sono completate le...

In Lombardia cresce la flotta dei treni destinati ai pendolari grazie a un accordo tra Ferrovienord e Alstom

La Lombardia prosegue il suo percorso per fornire ai viaggiatori un trasporto locale più moderno e sostenibile. Grazie al nuovo contratto tra Ferrovienord e Alstom, 20 treni a media...

Ferrovie: verso un nuovo polo per le tecnologie emergenti alla stazione Roma Tiburtina

L’obiettivo strategico del Gruppo FS Italiane attraverso RFI vede le stazioni come aggregatori di servizi, poli di mobilità sostenibile e integrata. In quest'ottica, Roma Tiburtina ha...

Treno: Torino-aeroporto Caselle in meno di 30 minuti, dall’Ue 15mln per potenziare la linea

Una connessione di livello europeo per il Piemonte. Nel 2023 l’aeroporto di Caselle e la città di Torino saranno collegati in meno di mezz’ora con un treno ogni 15 minuti. Il...

Stazioni ferroviarie d'Italia: treni in viaggi sui binari di Bassano del Grappa dal 1877

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...