Porto di Taranto-RFI: protocollo di intesa con Regione Puglia e Mims per la sperimentazione di un sistema di trasporto ultraveloce

CONDIVIDI

venerdì 5 agosto 2022

Individuazione e sperimentazione sul campo di un sistema di trasporto merci e passeggeri alternativo, sostenibile e ultraveloce a guida vincolata e a basso consumo di energia, valutando i vantaggi e gli svantaggi delle tecnologie derivate dalla levitazione magnetica, anche in ambiente ad aerodinamica controllata, che risponda alle specifiche esigenze del territorio, per costruire gli scenari futuri della mobilità regionale e/o nazionale, per di più in una logica di complementarietà e/o interoperabilità su segmenti di traffico differenti e/o scale differenti.

Questi gli obiettivi del Protocollo di Intesa approvato dalla Giunta della Regione Puglia, su proposta degli assessori allo Sviluppo Economico e alla Mobilità, con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Rete Ferroviaria Italiana (RFI), Ferrovie dello Stato e l’Autorità di Sistema Portuale del Mar IonioPorto di Taranto.

Con il protocollo – spiega la Regione – si individueranno di concerto e saranno stanziati, ognuno per la parte di propria competenza, i fondi necessari a finanziare il progetto.

Le parti si impegnano a realizzare, nell’ambito del partenariato, uno studio del sistema di trasporto – sia con riferimento alle tecnologie derivate dalla levitazione magnetica sia per quelle in ambiente ad aerodinamica controllata (es. “vacuum tube applications”, come il Magrail o l’Hyperloop).

Il percorso di prova sarà messo a disposizione su spazi dell’Autorità portuale di Taranto.

Tag: rfi, porto di taranto

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Nuova linea ferroviaria Bergamo-aeroporto Orio al Serio: approvato il progetto definitivo

Una nuova linea a doppio binario di circa 5,3 chilometri che collegherà l’aeroporto alla città di Bergamo in 10 minuti e potenzierà i collegamenti con Milano. Il primo...

Nodo AV di Firenze: RFI firma un protocollo di legalità con Prefettura, Sindacati e Ispettorato del Lavoro

Con l’intensificarsi dei cantieri nel nostro Paese, anche grazie alla spinta dei fondi del Pnrr che stanno dando un grande impulso all’opera di rinnovamento infrastrutturale da Nord a...

Porto di Taranto: la stagione delle crociere si chiude con oltre 100mila passeggeri

Con l’ultimo approdo del calendario 2022, il porto di Taranto ha chiuso nei giorni scorsi una stagione crocieristica contraddistinta da numeri importanti, frutto di un ottimo posizionamento...

Parco Archeologico di Pompei: bando da 23,5mln per il nuovo Hub ferroviario

Migliorare la complessa mobilità di una delle aree archeologiche più famose e visitate del nostro Paese, l’antica città di Pompei, accrescendone al contempo il bacino di...

La stazione diventa un hub di partecipazione e confronto: inaugurato l'Infopoint su lavori nel nodo di Brescia

Un presidio informativo per condividere con stakeholder e cittadini gli aggiornamenti sullo stato di avanzamento dei lavori che interessano il nodo di Brescia, i benefici per la mobilità della...

RFI: aggiudicata commessa da oltre 1 miliardo per la fornitura di rotaie

Oltre 200 mila tonnellate di acciaio, per un importo di 1,1 miliardi di euro, per la fornitura dei binari necessari per le opere del PNRR, e per la sostituzione di quelli esistenti con...

Ferrovie: aggiudicata gara da 616 milioni sulla tratta Palermo-Catania-Messina

Assegnata dal Gruppo FS l'ultima gara prevista in ambito ferroviario dal PNRR per il 2022.   Si tratta della gara da 616 milioni di euro per interventi sulla ferrovia Nuova Enna-Dittaino...

Chiusura anello ferroviario di Roma: RFI, Sindacati, Prefettura e Ispettorato del Lavoro firmano un protocollo di legalità

Prevenire e contrastare le infiltrazioni della criminalità organizzata in materia di appalti, servizi e forniture pubbliche nell’ambito degli interventi relativi alla chiusura...