Lombardia: venerdì 23 aprile uno sciopero nel servizio ferroviario

CONDIVIDI

mercoledì 21 aprile 2021

Un nuovo sciopero potrebbe mettere in difficoltà i passeggeri delle ferrovie lombarde. Tra le ragioni del fermo, la richiesta di inserire i lavoratori dei trasporti fra le categorie con priorità vaccinale Covid-19.

Dalle ore 9 alle ore 17 di venerdì 23 aprile il sindacato Or.S.A ha proclamato uno sciopero nazionale che potrà coinvolgere anche il servizio ferroviario lombardo. I treni regionali, suburbani e il servizio Malpensa Express di Trenord potranno subire limitazioni e cancellazioni.

Prima dell’inizio dello sciopero arriveranno a destinazione i treni in partenza entro le ore 9 e arrivo alla destinazione finale entro le ore 10. Sono previsti autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse Malpensa Express non effettuate tra Milano Cadorna (da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto.

Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate su sito e App Trenord e nelle stazioni, tramite i monitor e gli annunci sonori.

A bordo è in vigore il limite di accesso fino al 50% della capienza totale definito dalle Autorità. Per questo, è richiesto ai viaggiatori di occupare tutti i posti a sedere, evitando di sostare in piedi nei corridoi o negli spazi di discesa e salita. È necessario indossare mascherine chirurgiche o presidi analoghi su naso e bocca per l’intera corsa.

Le motivazioni dello sciopero

Il sindacato Or.S.A. ha indetto tale agitazione per richiedere al Governo l’inserimento dei lavoratori dei trasporti fra le categorie con priorità vaccinale Covid-19.

Trenord ha fatto sapere di essersi attivata aderendo ai protocolli definiti per le aziende che così come richiesto da Governo dando disponibilità per la somministrazione del vaccino ai propri dipendenti.

L’azienda ferroviaria ha già avviato fra i lavoratori una campagna di adesione, che ha visto un’ampia partecipazione, e in collaborazione con i professionisti sanitari di competenza ha lavorato per definire gli aspetti organizzativi e gestionali delle somministrazioni, nel rispetto dei protocolli e in attesa del “via libera” nell’ambito del Piano vaccinale nazionale e regionale.

Tag: trenord, ferrovie, sciopero treni

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Malpensa express: con la ripresa dei voli passeggeri in crescita rispetto al 2019

Dopo i due anni di blocco degli spostamenti dovuti alla pandemia, con la ripresa dei viaggi in aereo torna a registrare numeri in crescita l’uso del Malpensa Express di Trenord per raggiungere...

Gruppo FS: 1,6 miliardi per autoproduzione di energia pulita ed efficientamento di treni e stazioni

Un’accelerata decisa verso la decarbonizzazione dei trasporti attraverso la produzione di energia rinnovabile grazie a pannelli fotovoltaici installati sui tetti delle stazioni, delle officin...

Gruppo FS, Piano Industriale 2022-2031: 190 miliardi di investimenti. Previsto raddoppio del volume merci su rotaia

Favorire il trasporto multimodale, raddoppiare il trasporto merci su ferro e coprire il 40% del fabbisogno energetico attraverso l’autoproduzione da fonti rinnovabili. Sono questi alcuni dei...

Domenica 15 maggio sciopero dei treni in Lombardia

Domenica 15 maggio sciopero indetto dalle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord per l’intera giornata. In Lombardia si prevedono forti ripercussioni sulla circolazione dei treni...

Gruppo FS: puntare sull'intermodalità per lo sviluppo del traffico merci verso il nord Europa

“Il nuovo piano industriale del Gruppo FS prevede obiettivi ambiziosi nel campo della logistica e nel miglioramento del traffico merci verso l’Europa. Puntiamo a sviluppare maggiori...

Gruppo FS: 3 mld di finanziamenti per nuovi convogli e infrastruttura Alta Velocità

Emissione di nuovi bond e ricorso ad altri strumenti di provvista a medio/lungo termine per un importo complessivo massimo di 3 miliardi di euro. Le emissioni, a valere sul Programma EMTN quotato...

Rendere le stazioni ferroviarie hub della mobilità condivisa: intesa RFI-Osservatorio Sharing Mobility

Rendere le stazioni ferroviarie dei veri e propri hub della mobilità condivisa, integrando in maniera efficace e comoda il treno con i servizi di sharing mobility. Con questo obiettivo Rete...

Trenord: quattro corse in più verso il Lago di Garda nei giorni festivi

Dal week end di Pasqua Trenord potenzierà ulteriormente le corse per raggiungere il Lago di Garda nei giorni festivi. Da Domenica 17 aprile l’azienda introdurrà altre quattro...