Ferrovie: dal 2 ottobre al 24 dicembre 2021 l’alta velocità al centro dell’expo francese “Sur de bons rails!”

CONDIVIDI

giovedì 2 settembre 2021

“Sur de bons rails!”: dal 1° ottobre al 24 dicembre 2021, l’IMTD - Institut des mobilités et des transport durables  ospiterà una grande esposizione dedicata alla ferrovia e all’alta velocità.

Le sfide legate al trasporto di domani sono al centro delle strategie della politica, dei produttori e dei ricercatori. Per presentare gli attuali scenari del settore ferroviario, per promuoverne i settori, le prospettive di sviluppo, gli sbocchi o semplicemente per conoscere i grandi successi della ricerca e dell'innovazione, l’IMTD ospiterà per tre mesi una serie di eventi aperti a tutti: una grande mostra sull'alta velocità con convegni, tavole rotonde, proiezioni, forum di formazione e scoperta per l'artigianato e l'occupazione.
L’evento si muove nell’ambito dell'Anno europeo delle ferrovie celebrato proprio nel 2021 dall’Unione europea.

Nata in Giappone negli anni '60, l'alta velocità, simbolo di modernità e sicurezza, ha continuato a svilupparsi. La Francia si è distinta in questo settore negli anni '80 e detiene ancora il record mondiale di velocità ferroviaria con 574,8 km/h stabilito da un TGV 14 anni fa.

La mostra è ancorata al presente per raccontarci l'alta velocità oggi. Multimedia, video, modelli, esperimenti e manipolazioni interattive, forniranno importanti punti di vista sulle tecnologie coinvolte in giganteschi progetti ferroviari.

Maggiori info qui.

Tag: ferrovie

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sostenibilità: Eridania, con Mercitalia Rail risparmiate oltre 400 tonnellate di CO2 nel 2021

Eridania, marchio della dolcificazione italiana, si affida al trasporto su ferro e con Mercitalia Rail (Gruppo Fs Italiane) ha tolto dalla strada in un anno 547 camion con un conseguente...

Gruppo FS: 1,6 miliardi per autoproduzione di energia pulita ed efficientamento di treni e stazioni

Un’accelerata decisa verso la decarbonizzazione dei trasporti attraverso la produzione di energia rinnovabile grazie a pannelli fotovoltaici installati sui tetti delle stazioni, delle officin...

Gruppo FS, Piano Industriale 2022-2031: 190 miliardi di investimenti. Previsto raddoppio del volume merci su rotaia

Favorire il trasporto multimodale, raddoppiare il trasporto merci su ferro e coprire il 40% del fabbisogno energetico attraverso l’autoproduzione da fonti rinnovabili. Sono questi alcuni dei...

Gruppo FS: puntare sull'intermodalità per lo sviluppo del traffico merci verso il nord Europa

“Il nuovo piano industriale del Gruppo FS prevede obiettivi ambiziosi nel campo della logistica e nel miglioramento del traffico merci verso l’Europa. Puntiamo a sviluppare maggiori...

Gruppo FS: 3 mld di finanziamenti per nuovi convogli e infrastruttura Alta Velocità

Emissione di nuovi bond e ricorso ad altri strumenti di provvista a medio/lungo termine per un importo complessivo massimo di 3 miliardi di euro. Le emissioni, a valere sul Programma EMTN quotato...

Rendere le stazioni ferroviarie hub della mobilità condivisa: intesa RFI-Osservatorio Sharing Mobility

Rendere le stazioni ferroviarie dei veri e propri hub della mobilità condivisa, integrando in maniera efficace e comoda il treno con i servizi di sharing mobility. Con questo obiettivo Rete...

Gruppo FS-Inail: firmato protocollo per la sicurezza sul lavoro

La rilevante dimensione del coinvolgimento del Gruppo FS nella realizzazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e la stringente tempistica fissata per il completamento delle opere...

Duegi Editrice di Padova entra in Fondazione Fs: nuovi progetti in programma

La Duegi Editrice di Padova entra in Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane. La casa editrice italiana è specializzata nel settore del trasporto su rotaia e nel modellismo...