Ferrovie: Alstom completa il progetto di interlocking in Turchia sulla linea Eskisehir-Kutahya-Balikesir

CONDIVIDI

mercoledì 24 febbraio 2021

Alstom ha completato e messo in servizio un sistema di interlocking che copre 328 km di linea ferroviaria principale sulla linea Eskisehir-Kutahya-Balikesir per l'amministrazione delle Ferrovie dello Stato Turche (TCDD).

Consegnato in otto sezioni, il sistema di interblocco per le prime cinque sezioni di oltre 182 km e comprendente il Centro per le telecomunicazioni e il controllo del traffico (CTC), è stato completato e messo in servizio il 5 dicembre 2020.
Le restanti tre sezioni, per un totale di 146 km, hanno iniziato il servizio il 5 febbraio 2021.

Alstom è presente in Turchia da oltre 60 anni

"Siamo orgogliosi di vedere la realizzazione del nostro lavoro sulla linea ferroviaria Eskisehir-Kutahya-Balikesir. Apprezziamo molto la nostra partnership con l'Amministrazione delle Ferrovie dello Stato Turche e supportiamo pienamente i loro sforzi per elevare le tecnologie per la sicurezza con l'introduzione del nostro treno automatico, una soluzione che fa riferimento agli standard UE per il sistema di segnalamento e gestione del traffico ferroviario (ERTMS). La nostra collaborazione con la Turchia è attiva da lungo tempo e risponde alle esigenze di mobilità e supportando i progetti di trasporto", ha affermato Mama Sougoufara, Alstom Amministratore delegato Medio Oriente e Turchia.

Alstom è presente in Turchia da oltre 60 anni, fornendo veicoli ferroviari, sistemi di transito per metropolitane e tram e si è affermata come fornitore di tecnologia di segnalamento e controllo dei treni. L'ufficio di Istanbul ospita il centro regionale per le competenze sui sistemi digitali e integrati di Alstom, nonché i team di progetto Sistemi e infrastrutture, che forniscono servizi di gestione del progetto, ingegneria, formazione e manutenzione.

Tag: alstom, ferrovie, Turchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia: il marchio automobilistico TOGG lancia un nuovo programma di accelerazione della mobilità

Automobile Joint Venture Group (Togg), il consorzio che sviluppa l'auto indigena della Turchia, ha annunciato una cooperazione con Plug and Play, la più grande piattaforma di innovazione...

Turchia: le esportazioni di automobili toccano i 4,6 miliardi di dollari

In base a dati recenti  dell'Associazione degli Esportatori dell'Industria Automobilistica di Uludağ, le esportazioni di automobili della Turchia si sono avvicinate a 4,6 miliardi di dollari...

Turchia: ll boom delle start-up globalizzate e l’importanza degli IPA

Il Presidente dell'Ufficio Investimenti della Presidenza della Repubblica di Turchia, A.  Burak Dağlıoğlu, ha  condiviso il punto di vista su startup e investimenti diretti esteri (IDE)...

Ministero della Giustizia e Gruppo FS siglano un protocollo per favorire il reinserimento sociale dei detenuti

Favorire l’istruzione, l’orientamento e la formazione professionale dei detenuti, sostenere il loro coinvolgimento in programmi di pubblica utilità, fino ad arrivare a un loro...

Le startup turche attirano investimenti per 1,4 miliardi di dollari

Secondo un recente rapporto di Startups.watch, nella prima metà del 2022 sono stati investiti 1,39 miliardi di dollari  in startup turche nelle fasi iniziali e successive di Venture...

Tempo binario: con Gruppo FS e Accademia di Santa Cecilia la musica viaggia in treno

Tre giorni che porteranno la musica classica nelle stazioni del sud Italia, da Palermo a Salerno, grazie a Tempo Binario, manifestazione nata dalla collaborazione tra Ferrovie dello Stato e Accademia...

Turchia: il rapporto  UNCTAD conferma la crescita degli investimenti diretti esteri

E’ stato pubblicato lo scorso giugno da  UNCTAD (United Nations Conference on Trade and Development) il rapporto annuale sui flussi mondiali degli investimenti diretti esteri (IDE). Sotto...

Gruppo FS: entro il 2024 completamento del Nodo di Genova

“Nel nostro Piano Industriale decennale abbiamo destinato alle infrastrutture della Regione Liguria 8 miliardi di euro per il completamento di opere significative come quella del Nodo di Genova...