Smet: un nuovo servizio intermodale per semirimorchi tra Bologna e Colonia

CONDIVIDI

giovedì 7 gennaio 2021

Un nuovo servizio intermodale ferroviario per semirimorchi collegherà l’Italia alla Germania.
 
Si tratta del servizio del Gruppo Smet che, a partire dall’11 gennaio prossimo, connetterà, per la precisione, Bologna Interporto e il Terminal Nord TKN di Colonia.
 
Il nuovo servizio, operato da TX Logistic, la società del Gruppo Mercitalia specializzata nei collegamenti internazionali, prevede cinque coppie di treni alla settimana, con utilizzo esclusivo di semirimorchi con sagoma P400: mega trailer predisposti per l’intermodalità ferroviaria e marittima, in grado di trasportare merci fino ai 3 metri di altezza.
 
La nuova connessione intermodale avrà un ottimo impatto sulle emissioni: rispetto al trasporto su strada, si risparmieranno 28.000 tonnellate di CO2 all’anno.
 
“Il network intermodale del Gruppo Smet continua a crescere in modo esponenziale – ha dichiarato l’Amministratore Delegato, Domenico De Rosa – Il nuovo servizio ferroviario internazionale tra Bologna e Colonia ha un ruolo fortemente strategico a livello europeo e mediterraneo perché, insieme alle altre linee intermodali sulle quali già operiamo, ci consentirà di collegare in maniera rapida ed efficiente il Nord Europa con Italia, Grecia, Spagna e Maghreb. Da oltre vent’anni lavoriamo per lo sviluppo di modalità di trasporto alternative ai mezzi su strada, meno inquinanti e più efficienti. L’obiettivo dei prossimi anni è per noi l’affermazione e la crescita dell’intermodalità al quadrato, che associa e mette a sistema il trasporto marittimo, in particolare la rete di Autostrade del Mare sulla quale operiamo in partnership con il Gruppo Grimaldi, e il trasporto ferroviario”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Arcese: 300 nuovi semirimorchi intermodali per una logistica più sostenibile

Arcese potenzia i servizi su scala europea. Il recente ordine di 300 nuovi semirimorchi compatibili con il profilo ferroviario P400 conferma l’importanza strategica di questo tipo di profilo su...

Unrae, rimorchi e semirimorchi: mercato di gennaio a +15,2%

I dati Unrae sul mercato 2021 si arricchiscono di un altro settore, dopo il resoconto relativo ai veicoli industriali e ai veicoli commerciali (ne avevamo parlato qui e qui). Il Centro Studi di...

Confartigianato Trasporti: nel Recovery Plan mancano misure per intermodalità e rinnovo veicoli

"Nel Recovery Plan si è persa l’occasione per sostenere con risorse e progetti dedicati l’intermodalità dei trasporti su gomma-ferro-mare, il rinnovo e...

Regione Abruzzo: 1 milione di euro per trasporti e infrastrutture. Finanziamenti anche per il Centro smistamento Merci della Marsica

Un milione di euro per il settore delle infrastrutture e dei trasporti: è quanto previsto dalla Giunta della Regione Abruzzo che negli scorsi giorni ha approvato una delibera dedicata. Nello...

Il mercato veicoli industriali e autobus chiude in negativo il 2020

Il mercato degli autocarri e dei rimorchi e semirimorchi ha risentito in maniera pesante degli effetti dell’emergenza Covid. Nel 2020, le misure di contenimento della pandemia hanno generato un...

Alis: auspichiamo governo forte che riconosca il ruolo fondamentale di trasporto e logistica

"Nonostante stiamo vivendo una fase politica e socio-economica molto difficile ed incerta, dovuta alla crisi di Governo e al protrarsi dell’emergenza sanitaria da Covid-19, Alis sta...

Rimorchi e semirimorchi: mercato in perdita del 21,2% nel 2020

Nel mese di dicembre 2020 il mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore a 3,5t denuncia una condizione di stabilità rispetto al dicembre 2019, facendo registrare...

Trasporto pubblico, al MIT il primo incontro della nuova Commissione: l'obiettivo è un nuovo modello di mobilità

Si è svolta oggi la prima riunione di insediamento al MIT della commissione di studio incaricata di avanzare proposte per la riforma del trasporto pubblico locale, presieduta dal professor...