Smet: un nuovo servizio intermodale per semirimorchi tra Bologna e Colonia

CONDIVIDI

giovedì 7 gennaio 2021

Un nuovo servizio intermodale ferroviario per semirimorchi collegherà l’Italia alla Germania.
 
Si tratta del servizio del Gruppo Smet che, a partire dall’11 gennaio prossimo, connetterà, per la precisione, Bologna Interporto e il Terminal Nord TKN di Colonia.
 
Il nuovo servizio, operato da TX Logistic, la società del Gruppo Mercitalia specializzata nei collegamenti internazionali, prevede cinque coppie di treni alla settimana, con utilizzo esclusivo di semirimorchi con sagoma P400: mega trailer predisposti per l’intermodalità ferroviaria e marittima, in grado di trasportare merci fino ai 3 metri di altezza.
 
La nuova connessione intermodale avrà un ottimo impatto sulle emissioni: rispetto al trasporto su strada, si risparmieranno 28.000 tonnellate di CO2 all’anno.
 
“Il network intermodale del Gruppo Smet continua a crescere in modo esponenziale – ha dichiarato l’Amministratore Delegato, Domenico De Rosa – Il nuovo servizio ferroviario internazionale tra Bologna e Colonia ha un ruolo fortemente strategico a livello europeo e mediterraneo perché, insieme alle altre linee intermodali sulle quali già operiamo, ci consentirà di collegare in maniera rapida ed efficiente il Nord Europa con Italia, Grecia, Spagna e Maghreb. Da oltre vent’anni lavoriamo per lo sviluppo di modalità di trasporto alternative ai mezzi su strada, meno inquinanti e più efficienti. L’obiettivo dei prossimi anni è per noi l’affermazione e la crescita dell’intermodalità al quadrato, che associa e mette a sistema il trasporto marittimo, in particolare la rete di Autostrade del Mare sulla quale operiamo in partnership con il Gruppo Grimaldi, e il trasporto ferroviario”.

Tag: intermodalità, semirimorchi

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Unrae: a ottobre 2021 -11,2% per il mercato rimorchi e semirimorchi

Dopo i dati negativi del mercato veicoli industriali  registrati a ottobre 2021 (ne abbiamo parlato qui), arrivano segnali analoghi da quello dei rimorchiati. Il Centro Studi e Statistiche...

Autotrasporto: Giovannini firma i decreti, in arrivo 100milioni di euro per l'acquisto di veicoli ecologici

Firmati oggi dal ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, due decreti che mettono in campo 100 milioni di euro per agevolare l'acquisto di mezzi...

Unione Interporti Riuniti: Franco Pasqualetti (Interporto Padova) nominato vicepresidente

Il presidente di Interporto Padova spa, Franco Pasqualetti, è stato nominato vicepresidente dell'Unione Interporti Riuniti (Uir) nel corso del direttivo dell'associazione che si è...

Manovra: nasce il Fondo per la strategia di mobilità sostenibile

Contribuire al raggiungimento degli obiettivi del pacchetto green della Commissione europea per ridurre, entro l'anno 2030, le emissioni nette di almeno il 55%, rispetto ai livelli registrati...

6° Forum Internazionale Conftrasporto: la via intermodale per un futuro sostenibile

L’autotrasporto negli ultimi 30 anni ha ridotto del 30% le emissioni di Co2, contro il 20% dell’intera economia, e nel solo 2021 il 41,1% delle imprese dichiara di aver acquistato mezzi a...

Autotrasporto: Green pass e formazione al centro dell’intervento di Claudio Carrano (Infogestweb Golia) ad ALIS Channel

Green pass, formazione e sostenibilità dell'autotrasporto. Questi i temi al centro del dibattito della nuova puntata di ALIS Channel Talk, lo spazio web di approfondimento dedicato...

Porto di Gioia Tauro: dalla Corte dei Conti via libera al Terminal ferroviario

La Corte dei Conti ha dato la sua approvazione, con l'ammissione a registrazione della procedura di attuazione, al Terminal intermodale di Gioia Tauro. A darne notizia in una nota è...

Rimorchi e semirimorchi: Unrae, mercato in crescita a settembre

Il mercato dei rimorchiati rialza la testa e registra +33,8% a settembre tornando positivo anche sul 2019: primi nove mesi +3,9%. Lo segnala l'elaborazione del Centro Studi e Statistiche UNRAE sulla...