MercinTreno 2020: Legnani (FerCargo), bene gli investimenti ma serve un quadro regolatorio adeguato

CONDIVIDI

martedì 13 ottobre 2020

Le difficoltà causate dall’emergenza sanitaria come opportunità strategica per il sistema logistico ferroviario nazionale. Lo ha detto il Presidente di FerCargo, Luigi Legnani, nel corso del forum MercinTreno2020 aggiungendo che ora il recovery plan, in fase elaborazione, rappresenta un elemento decisivo per dare copertura economica ai progetti necessari.

Legnani, in questo senso ne cita alcuni: il completamento dei corridoi e l’adeguamento a standard europei della rete interessata al traffico delle merci, il collegamento con i porti, l’adeguamento degli interporti e dei terminal per sfruttare al meglio il grande potenziale del trasporto intermodale ed una attenta valorizzazione dei raccordi ferroviari compongono il quadro degli investimenti infrastrutturali che possono supportare il piano di sviluppo del settore.

"Gli interventi infrastrutturali, che potremmo dire rappresentano l’hardware del sistema, devono, però, essere accompagnati da un’altrettanto profonda innovazione di quello che potremmo considerare il software del sistema, ovvero un quadro regolatorio adeguato. Senza questo sviluppo sinergico e temporalmente coerente tra gli interventi infrastrutturali e l’implementazione delle regole, non si avrà un impiego efficiente delle imponenti risorse investite e non si registreranno quei miglioramenti della competitività del settore da tutti auspicata. Per questo è importante il confronto fra tutti gli stakeholders sul tema del trasporto su ferrovia delle merci pericolose, oppure sull’effettuazione di treni pesanti", ha concluso Legnani.

Tag: fercargo

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Fercargo lancia la proposta agli stakeholders per il progetto 30x2030

In occasione dei 20 anni di liberalizzazione del trasporto ferroviario delle merci, dal Forum Fercargo è arrivata la proposta agli stakeholders di lanciare il progetto '30x2030', ovvero...

FerCargo presenta un position paper sul PNRR e chiede integrazione e digitalizzazione

Il Forum FerCargo ha presentato il suo position paper sul PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza). Il documento, inviato al ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibil...

Stop controlli al Brennero: non più necessari test e tamponi per i conducenti

Il Tirolo non è più considerato zona di mutazione del virus COVID-19 dalla Germania, ma solo zona di rischio. Quindi, per i conducenti di mezzi pesanti che entrano in Germania...

Noleggio, Aniasa: un piano d'emergenza per salvare la stagione estiva

Il noleggio in tempo di Covid-19, con specifico riferimento a quello a breve termine che si associa spesso al turismo, ha subito una flessione davvero consistente. È per questo che, a ridosso...

Covid-19: test obbligatorio per chi entra in Spagna dalla Francia

  Per chiunque entri in Spagna dalla Francia via terra sarà obbligatorio effettuare un test Covid-19. Lo stabilisce una nuova normativa pubblicata sulla Gazzetta ufficiale secondo cui i...

Covid-19 e trasporto merci pericolose: arrivano deroghe alle scadenze di patenti e certificati

Il MIMS ha sottoscritto accordi multilaterali in tema di trasporto nazionale e internazionale di merci pericolose su strada (ADR), promossi in ambito internazionale da alcuni Paesi. Lo ha comunicato...

Turismo: la nave da crociera è l'unica zona verde d'Italia

In un'Italia a zone gialle, arancioni e rosse le navi da crociera sono l'unica zona verde. È quanto ha sostenuto Ticketcrociere, l'agenzia di viaggi attiva nel settore, in un suo messaggio ai...

Costa Crociere: ripartenza rimandata al 1° maggio

Cambio di programma per Costa Crociere: dopo l'annuncio di ripartenza previsto per il 27 marzo (ne avevamo parlato qui), la compagnia ha deciso di far slittare ancora le sue crociere a causa della...