Ferrovia: cresce il trasporto di container tra Europa e Cina. Il caso UTLC ERA

CONDIVIDI

martedì 27 luglio 2021

È boom per il trasporto di container su rotaia tra l’Europa e la Cina

La crescita, che è andata oltre le previsioni degli operatori, è giustificata da diversi fattori: le battute d’arresto subite dal trasporto marittimo nella prima metà dell’anno e l’aumento del trasporto via nave i cui prezzi sono quadruplicati.
I fornitori di servizi ferroviari stanno dunque sviluppando nuove soluzioni logistiche, incentivando la digitalizzazione e adattando l’infrastruttura alla crescita prevista.

Cargo Europa-Cina: il caso di UTLC ERA

Attualmente il 90% dei trasporti in transito tra Cina ed Europa è gestito da UTLC ERA, la joint venture delle ferrovie di Bielorussia, Kazakistan e Russia, che sta facendo registrare numeri sempre più importanti. Basti pensare che,nel 2020, 64 nuove rotte si sono aggiunte ai servizi di UTLC ERA, 24 dall’Europa alla Cina e 40 nella direzione opposta. Sono state aggiunte alla mappa 23 nuove stazioni di ritiro e scarico per il trasporto merci, 18 delle quali in Europa.

Le principali merci trasportate tra Europa e Cina

Le principali merci trasportate da est a ovest sono i prodotti elettrici (2020: 85.135 TEU), i prodotti di ingegneria (80.556 TEU) e le parti di automobili (57.796 TEU). Queste tre
categorie di prodotti rappresentano il 40% delle merci trasportate; circa tre anni fa, invece, costituivano circa l’80%. Le nuove aggiunte includono gruppi di prodotti a basso prezzo come componenti in plastica (28.838 TEU), legno (14.859 TEU), tessili (12.825 TEU), articoli ottici (10.704 TEU), gomma e prodotti in gomma (7.509 TEU).

UTLC ERA: prospettive di crescita

UTLC ERA prevede addirittura un ulteriore aumento del 20% negli ultimi mesi del 2021. Nel 2020, UTLC ERA ha registrato guadagni del 64% su base annua, passando da 333.000
container standard (TEU) ai 547.000 di oggi, che equivale a 31,5 miliardi di dollari di merci, vale a dire il 5,5% del valore del commercio tra Europa e Cina. Cinque anni fa, nel 2016,
l’azienda aveva movimentato 100.983 container standard.

UTLC ERA impiega 5,5 giorni per trasportare merci sulla rotta di 5.430 chilometri dal confine cinese a quello europeo. L’azienda sta costantemente sviluppando nuove capacità di trasporto e riserve, mentre implementa nuove tecnologie insieme ai suoi partner. Tra queste, un nuovo terminale di trasbordo – Dostyk TransTerminal – che ha aperto all’inizio di giugno sul confine cinese-kazako, con un target di transito di 700.000 TEU, in cui UTLC ERA sta già testando la movimentazione di treni container dalla Cina all’Europa.

Tag: trasporto ferroviario

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Regione Lazio: in arrivo 38 nuovi treni per le tratte Roma-Ostia Lido e Roma-Viterbo

La Regione Lazio ha siglato un accordo quadro del valore di 282 milioni di euro con Titagarh Firema, azienda italiana che opera nel settore dell’industria ferroviaria per la progettazion...

MIMS: al Sud investimenti del PNRR per circa 34 miliardi per accelerare il recupero del divario infrastrutturale

“I forti investimenti in infrastrutture e mobilità previsti per il Mezzogiorno hanno l’obiettivo di ridurre le disuguaglianze tra le aree del Paese, sviluppare le interconnessioni...

Gts Rail: da febbraio nuova tratta Brindisi-Bologna. Con la novità di tariffe last minute

Dal prossimo 5 febbraio l’operatore intermodale ferroviario Gts Rail opererà la nuova tratta Brindisi-Jesi-Bologna. La nuova linea andrà ad affiancare l’ormai consolidata...

Emilia Romagna approva il Piano regionale integrato dei trasporti 2025 e il Programma della mobilità sostenibile 2022-2025

La Regione Emilia Romagna ha approvato il Piano regionale integrato dei trasporti (Prit) 2025. Il documento è integrato dal Programma 2022-2025 per la mobilità sostenibile col...

RFI: bando di gara da 2,7 miliardi per tecnologia ERTMS su tutta la rete nazionale

Ammonta a 2,7 miliardi il bando di gara europeo di Rete Ferroviaria Italiana pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea per la progettazione e la realizzazione su tutto il territorio...

Via alla realizzazione del collegamento ferroviario a idrogeno sulla Terni-Rieti-L'Aquila

Via libera al treno a idrogeno, a zero impatto ambientale, nella tratta tra Terni, Rieti, L'Aquila e Sulmona, nel cuore dell'Appennino colpito dai terremoti del 2009 e del 2016, dove sta prendendo...

Sulle rotaie lungo la nuova Via della seta: integrazione e nuove soluzioni logistiche tra Europa e Cina

La ripresa delle economie in Asia e in Europa ha portato nel 2021 a un aumento della richiesta di servizi di logistica. La rotta tra l’Europa e la Cina è diventata il collegamento...

Mercitalia Intermodal e TX Logistik: test pilota per il Trasporto Combinato

Mercitalia Intermodal e TX Logistik testeranno diverse composizioni di carri merci “smart”, per trovare l’integrazione ottimale della tecnologia digitale nel Trasporto Combinato....