Sicurezza: Ancma lancia prima app in Italia sulla sicurezza stradale in moto

mercoledì 18 luglio 2018 09:43:57

Confindustria Ancma ha presentato a Milano Moto.app, la prima app in Italia dedicata alla sicurezza in moto. Permette di registrare tragitti, monitorare lo stile di guida, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati, spiega una nota. E in più consente ai motocilisti di ricevere consigli personalizzati sulla base delle migliori conoscenze disponibili.
"La sicurezza è una delle priorità della associazione, un tema centrale che portiamo avanti nella nostra attività istituzionale, nelle richieste al legislatore e in importanti campagne di comunicazione, come quella per la promozione dell'utilizzo del paraschiena", ha commentato Andrea Dell'Orto, presidente di Ancma.
"L'app - ha aggiunto - amplia in modo tecnologico questo orizzonte e lo arricchisce con un contributo educativo per migliorare il comportamento dei motociclisti, che diventa anche un'occasione in più di condivisione e confronto per la comunità degli appassionati".

"Le case motociclistiche e i fornitori di componenti tecniche – ha sottolineato Dell'Orto - investono costantemente in ricerca e sviluppo per innalzare gli standard di sicurezza attiva delle moto. E anche i produttori di abbigliamento tecnico hanno introdotto negli ultimi anni importanti evoluzioni in questo ambito: il nostro lavoro è valorizzare e armonizzare questo impegno, che tuttavia non può essere vanificato da fenomeni esterni come la trascuratezza nella manutenzione del manto stradale e delle infrastrutture".

A seguito di dolorosi fatti di cronaca, Confindustria Ancma, con l'hashtag #bastabuche, ha lanciato anche una campagna per sensibilizzare i motociclisti e, soprattutto, le istituzioni sul rischio di incidenti causati dalle buche e dalle irregolarità del manto stradale. In questo modo la comunità di motociclisti di Moto.App contribuirà a identificare e mappare le buche su tutto il territorio nazionale. La logica della community è uno degli elementi centrali di questo nuovo servizio. Tra le funzioni, nelle prossime release della app, sarà infatti possibile creare, ad esempio, un vero e proprio moto club virtuale personalizzato, dove tra le altre opportunità si potranno incontrare i motociclisti nelle vicinanze e confrontarsi nei progressi fatti in sicurezza.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Sicurezza

Altri articoli della stessa categoria

Sicurezza stradale, ecco le strade extraurbane secondarie con più incidenti

giovedì 17 gennaio 2019 11:24:15
Le province con l’incidentalità più elevata - sia per numero che per densità di incidenti - sulle strade extraurbane secondarie...

Sicurezza stradale, oltre mille morti nel 2017 per incidenti notturni

lunedì 14 gennaio 2019 15:11:34
Nel 2017 più di mille persone hanno perso la vita durante incidenti di notte. Lo si evince dal rapporto dall’ufficio statistica del ministero...

Maltempo: ancora venti forti e nevicate su Sicilia e Calabria

venerdì 4 gennaio 2019 16:16:58
Continuano gli effetti del flusso di correnti fredde proveniente dal nord Europa che ancora nelle prossime ore determinerà il persistere di forti venti...

Sicurezza stradale, Aci-Istat: diminuiscono incidenti, morti e feriti

mercoledì 19 dicembre 2018 13:44:43
Migliora la sicurezza stradale in Italia nel primo semestre del 2018. Le stime ACI-ISTAT evidenziano un calo, rispetto allo stesso periodo del 2017, sia di...

Ansf, firmata a Firenze la Dichiarazione per una cultura della sicurezza ferroviaria in Europa

mercoledì 5 dicembre 2018 14:29:53
Sottoscritta da 33 operatori ferroviari a Firenze la Dichiarazione per una cultura della sicurezza ferroviaria in Europa nell’ambito della Conferenza...