Sicurezza stradale: la realtà virtuale al servizio degli autisti Ups

lunedì 28 agosto 2017 12:15:40

UPS inizierà a utilizzare i visori per la realtà virtuale (VR) al fine di insegnare ai futuri driver addetti alle consegne come individuare e identificare i pericoli della strada, simulando quindi in maniera vivida l’esperienza di guida lungo le strade cittadine e rendendo la lezione in classe più incisiva.

Il training basato sulla realtà virtuale sarà introdotto a settembre presso i nove centri di formazione UPS Integrad
Gli esperti IT di UPS infatti hanno messo a punto alcuni moduli di formazione basati sulla realtà virtuale che gli utenti possono visualizzare e sentire utilizzando i visori VR come ad esempio gli HTC Vive. Questi moduli prevedono che gli utenti identifichino verbalmente i potenziali pericoli presenti sulla strada come pedoni, automobili parcheggiate o veicoli che sopraggiungono nella corsia opposta. Il visore offre un’esperienza visiva a 360 gradi, realistica fino al più piccolo dettaglio.

“Grazie alla realtà virtuale, la formazione degli autisti in materia di sicurezza potrà compiere un grande salto tecnologico” ha dichiarato Juan Perez, chief information e engineering officer di UPS. “La realtà virtuale crea scenari stradali iperrealistici che lasceranno a bocca aperta persino gli autisti più giovani che hanno già sperimentato questa tecnologia in applicazione ai video giochi”.

I moduli di formazione VR sostituiscono i dispositivi touchscreen che i centri UPS Integrad impiegano attualmente nelle lezioni sui pericoli della strada. Ad oggi la formazione VR si rivolge soltanto a coloro che guidano i furgoni per la consegna dei pacchi. UPS fa sapere che sta tuttavia considerando le possibilità offerte dalla realtà virtuale e dalla realtà aumentata per formare gli autisti degli autoarticolati o eseguire altri compiti durante le attività svolte.

Attualmente UPS gestisce otto strutture UPS Integrad negli Stati Uniti e due in Europa. Quest’anno è prevista l’inaugurazione di un’ulteriore struttura negli Stati Uniti, che porterà a nove quelle presenti nel Paese. Attraverso un approccio pratico, i centri UPS Intregrad insegnano agli allievi i principi della guida dei veicoli per le consegne e la relativa gestione dei pacchi. Gli allievi si esercitano poi a guidare i furgoni UPS in una città ricostruita in esterna, con vie e marciapiedi reali e punti di consegna e ritiro simulati. Sono quasi 9.000 gli autisti che dal 2007 ad oggi hanno completato la formazione.

“La formazione è fondamentale e la realtà virtuale ci permette di renderla più concreta” ha dichiarato Jeanne Lawrence, Integrad expansion director di UPS. “La realtà virtuale integra la formazione offerta nel mondo reale, facendo sì che i collaboratori si sentano pienamente coinvolti nel percorso formativo di UPS Integrad”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Servizi

Altri articoli della stessa categoria

Car sharing: ecco una nuova area di parcheggio car2go a Segrate

mercoledì 14 febbraio 2018 13:30:38
car2go ha aperto una nuova area di parcheggio a Segrate nell’area metropolitana milanese. L’area di parcheggio è situata tra via Primo...

Muoversi a Torino: on-line il nuovo portale web di infomobilità della città

martedì 13 febbraio 2018 14:42:42
La Città di Torino lancia il nuovo servizio di infomobilità “Muoversi a Torino” in linea con le principali città europe...

Car sharing: oltre 3 milioni di utenti iscritti a car2go

lunedì 5 febbraio 2018 12:21:37
Mobilità individuale, flessibile e sostenibile: 16 mesi dopo aver conquistato nel settembre 2016 il traguardo dei 2 milioni di clienti in tutto il...

Bus, tram e metro ad Amsterdam: Indra installerà oltre 130 biglietterie automatiche

mercoledì 31 gennaio 2018 14:08:45
Migliorare l’user experience dei passeggeri nel trasporto pubblico ad Amsterdam. E' l'obbiettivo del nuovo contratto che l'operatore GVB ha assegnato per...

Vaicolbus.it, il blog che promuove l'uso del bus, inaugura la rubrica dedicata al cinema

mercoledì 17 gennaio 2018 13:39:27
Vaicolbus.it, il nuovo blog dell'ANAV al centro della campagna omonima nata per promuovere il trasporto con autobus sulle lunghe distanze, ha inaugurato in...