Pubblicato l’aggiornamento della Black List Ue

lunedì 4 dicembre 2017 12:40:17

La Commissione europea ha aggiornato la Ue Air Safety list, l’elenco delle compagnie che non rispondono agli standard internazionali di sicurezza e per questo soggette a bando o restrizioni alla propria operatività all’interno dell’Unione europea.  Entra nella Black list delle compagnie pericolose Avior Airlines (Venezuela), mentre ne escono Mustique Airways (Saint Vincent e Grenadine) e Urga (Ucraina), a seguito di miglioramenti apportati nei dispositivi di sicurezza.
“Il nostro obiettivo è offrire il più alto livello di sicurezza nei cieli europei - ha dichiarato il commissario europeo ai Trasporti, Violeta Bulc -. La Ue Air Safety List rimane uno dei più efficienti strumenti per raggiungere questo obiettivo. Stiamo dimostrando che con il nostro aiuto le compagnie possono essere rapidamente rimosse dalla lista quando affrontano i loro problemi legati alla sicurezza. Il lavoro viene ripagato e spero che l’esempio di Mustique Airways e Urga possa essere di ispirazione per altre compagnie”.
La compagnia venezuelana Avior Airlines è stata aggiunta alla lista a causa delle carenze evidenziate dall’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) durante la procedura di valutazione per l’ottenimento della certificazione TCO, di cui hanno bisogno le compagnie di Paesi terzi per effettuare trasporto aereo in Europa.
Al contrario Mustique Airways e la compagnia aerea Urga hanno apportato significativi miglioramenti dal punto di vista della sicurezza dal momento della loro inclusione nella lista, nello scorso mese di maggio, venendo quindi cancellate dall’elenco delle compagnie pericolose.
In conseguenza dell’ultimo aggiornamento, la Black list è composta da 178 compagnie aeree: 172 compagnie certificate in 16 diversi Paesi, a causa di carenze nella sicurezza individuate dalle Autorità per l’aviazione; 6 compagnie individuali, Avior Airlines (Venezuela), Iran Aseman Airlines (Iran), Iraqi Airways (Iraq), Blue Wing Airlines (Suriname), Med-View Airlines (Nigeria) e Air Zimbabwe (Zimbabwe).
Altre 6 compagnie sono soggette a restrizioni e possono volare in Europa solo con determinati tipi di aerei: Afrijet e Nouvelle Air Affaires SN2AG (Gabon), Air Koryo (Repubblica Democratica della Corea), Air Service Comores (Comore), Iran Air (Iran) e TAAG Angola Airlines (Angola).


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Safety / Security

Altri articoli della stessa categoria

Pubblicato l’aggiornamento della Black List Ue

lunedì 4 dicembre 2017 12:40:17
La Commissione europea ha aggiornato la Ue Air Safety list, l’elenco delle compagnie che non rispondono agli standard internazionali di sicurezza e per...

Ansv: inchiesta su inconveniente occorso all’Aeroporto di Fiumicino

lunedì 4 dicembre 2017 09:45:15
Dopo aver acquisito le necessarie informazioni per la classificazione dell’evento, l’Ansv ha aperto un’inchiesta di sicurezza per...

Enav ospita l'Experience Sharing Enhanced SMS

martedì 21 novembre 2017 10:54:42
Per la prima volta l’Enav ospita in Italia l’Experience Sharing Enhanced SMS, l’incontro a cui aderiscono tutti i Paesi appartenenti alla...

Ansv: aperta inchiesta su incidente a Roma

lunedì 30 ottobre 2017 11:08:24
L'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un'inchiesta di sicurezza sull'incidente verificatosi sabato 28 ottobre, nei pressi...

Ospitati dall’Enac i lavori del 24° Security Forum Ecac

giovedì 12 ottobre 2017 15:57:05
La Direzione Generale dell’Enac ha ospitato la 24a edizione del Security Forum dell’European Civil Aviation Conference, presieduta dal direttore...