Ansv: inchiesta su inconveniente grave a ultraleggero su Aeroporto di Verona

martedì 3 luglio 2018 14:59:30

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha aperto un’ inchiesta di sicurezza per l’inconveniente grave occorso il 1° luglio scorso all’ultraleggero avanzato Pioneer 200 marche di identificazione I-6688. L’aeromobile, decollato con il solo pilota a bordo da Fratte di Montefano (MC) con destinazione l’aeroporto di Verona Boscomantico, atterrava, senza contattare il competente ente ATC (Air Traffic Control) e senza autorizzazione, per cause che saranno accertate, sull’aeroporto di Verona Villafranca.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Safety / Security

Altri articoli della stessa categoria

Ansv: inchiesta su incidente in prossimità di Caorle

lunedì 5 novembre 2018 16:23:10
L' Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un'inchiesta sull'incidente verificatosi il 3 novembre scorso, in prossimità...

Enac: a Milano conferenza su sicurezza a 17 anni dall’incidente di Linate

venerdì 26 ottobre 2018 09:28:46
Il direttore generale dell'Enac, Alessio Quaranta, ha partecipato alla Conferenza “Il quadro giuridico internazionale ed europeo in tema di gestione del...

Ansv riceve in visita il Comandante delle Forze aeree della Marina

giovedì 25 ottobre 2018 08:30:55
L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha ricevuto in visita istituzionale il Comandante delle Forze aeree della Marina, contrammiraglio...

Ansv: inchiesta per grave inconveniente all’Aeroporto di Fiumicino

lunedì 15 ottobre 2018 08:33:27
Dopo aver acquisito le informazioni necessarie alla corretta classificazione dell’evento, l’Agezia nazionale per la sicurezza del volo ha avviato...

L’ANSV ha ricevuto in vista una delegazione AOPA Italia

mercoledì 19 settembre 2018 14:09:23
Il presidente dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV), Bruno Franchi, ha ricevuto in visita istituzionale una delegazione di AOPA Italia...