Codice della Strada: posticipata al 6 luglio dematerializzazione certificato idoneità psicofisica

mercoledì 29 aprile 2020 15:29:08

La Direzione generale Motorizzazione posticipa al 6 luglio 2020 la dematerializzazione dell’attestazione sanitaria del possesso dell’idoneità psicofisica per il rilascio della patente di guida, prevista dall’art.119 del CDS. Lo rende noto Anita.

Il termine del 4 maggio 2020 stabilito in attuazione del DPR n.54/2019, chiarisce il Ministero dei Trasporti è stato prorogato in conseguenza di COVID-19. L’emergenza sanitaria ha visto impegnati, su tutto il territorio nazionale, la maggior parte dei medici che possono svolgere la verifica dei requisiti di idoneità psicofisica per il conseguimento e la conferma di validità della patente di guida, per svolgere attività di assistenza alle persone contagiate, non consentendoalle strutture sanitarie previste dall’art. 119 del codice della strada, cui afferiscono i predetti medici, di attivare le procedure necessarie per la dematerializzazione del certificato medico, dal prossimo 4 maggio

Necessario quindi prorogare il termine. A decorrere dal 6 luglio 2020, i certificati medici dovranno essere rilasciati esclusivamente secondo le disposizioni del DPR 54/2019.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trasporto pubblico, riunione Mit, regioni, comuni, province e scuola: la soglia della capienza resta all’80%

Riunione operativa tra il Ministero dei Trasporti, Regioni, Comuni, Province e scuola per parlare del trasporto pubblico. Nel corso del tavolo - convocato dal ministro Paola De Micheli - le...

Liguria, Atp: campagna di compensazione lockdown per gli abbonati

Al via la campagna di compensazione per gli abbonati Atp che non hanno potuto utilizzare l’abbonamento annuale a causa delle restrizioni alla circolazione imposte dal lockdown. Fino al 31...

Calano le vendite di benzina (-31,2%) e gasolio (-25,3%) nel primo semestre 2020

Calano le vendite di benzina e gasolio per autotrazione nel primo semestre 2020. Da gennaio a giugno le vendite di benzina in Italia sono passate da 3.568.228 tonnellate nel 2019 a 2.456.491...