Mercedes-Benz: avviata la produzione cinese di Sprinter

lunedì 7 novembre 2011 11:19:46
A fine ottobre il primo esemplare Mercedes-Benz Sprinter ha lasciato lo stabilimento della Fujian Daimler Automotive Co., Ltd (FJDA). In occasione dell’avvio della produzione si è svolta una cerimonia di inaugurazione dello stabilimento FJDA.
“Perseguiamo costantemente una strategia di crescita mondiale, all'insegna del motto: Mercedes-Benz Vans goes global! Ad oggi siamo gli unici produttori premium ad avere un proprio stabilimento di produzione di veicoli commerciali in Cina. A maggior ragione sono lieto di poter offrire al mercato cinese anche il nostro Mercedes-Benz Sprinter in versione bus, ha dichiarato Volker Mornhinweg, Responsabile di Mercedes-Benz Vans.
“La produzione in loco dei veicoli rappresenta una pietra miliare a testimonianza dell’impegno di Daimler AG sul mercato cinese e una componente essenziale della strategia sul mercato cinese - ha dichiarato Ulrich Walker, Presidente e CEO di Daimler Northeast Asia -. Immediatamente dopo l’avvio della produzione nel 2010 dei nostri veicoli multiuso Mercedes-Benz Vito e Viano presso Fujian Daimler, la Cina è diventata uno dei 5 mercati principali per quanto riguarda il segmento veicoli commerciali di Mercedes-Benz. Sono convinto che con la produzione in Cina di Sprinter scriveremo un altro importante capitolo della nostra joint-venture a Fuzhou".
Mercedes-Benz Sprinter è il terzo veicolo premium dopo Viano e Vito ad essere lanciato sul mercato cinese dei Van, colmando una lacuna nel settore veicoli commerciali di grandi dimensioni. Sprinter è anche il terzo veicolo prodotto da Fujian Daimler per il mercato cinese. Sede della produzione è lo stabilimento FJDA a Fuzhou, dove già dal 2010 vengono assemblati Mercedes-Benz Vito e Viano. Faranno il loro ingresso nel mercato cinese in totale tre differenti modelli di Sprinter con diverse lunghezze di carrozzeria e numero di posti.
In linea con i principi cardine di Daimler e Mercedes-Benz, una serie di dispositivi elettronici garantisce la massima sicurezza dei passeggeri. Tra questi l’ESP (controllo elettronico di stabilità) innovativo in questo segmento di veicoli ed una cellula abitacolo realizzata con la tecnologia più avanzata. Gli interni vantano la ricercatezza tipica della cabina di un aereo e sono dotati di sedili passeggeri regolabili in pelle bicolore, oltre che di eleganti rivestimenti, impreziositi dal logo con la Stella.
Daimler è l'unica azienda straniera in Cina ad aver dato vita ad una joint-venture per la produzione in loco di veicoli industriali, commerciali e vetture.
© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Prodotto

Altri articoli della stessa categoria

Industria autoveicolistica italiana, Anfia: cala del 9,6% la produzione nel 2019

martedì 26 maggio 2020 14:37:46
La produzione industriale autoveicolistica registra un calo tendenziale del 9,6% nel 2019. Calo che si verifica anche nel primo trimestre del...

Misano Grand Prix Truck: appuntamento 25 e 26 maggio 2019 per la nuova edizione

mercoledì 7 novembre 2018 14:15:37
Fissata la data ufficiale: il prossimo Misano Grand Prix Truck 2019 si svolgerà il 25 e 26 maggio al circuito Marco Simoncelli. L’annuncio...

Automotive: in crescita del 2% la produzione ad aprile, chiusura quadrimestre a +5,7%

lunedì 12 giugno 2017 16:29:42
Ad aprile 2017 la produzione domestica di autovetture supera le 57.000 unità, con una contrazione dell’8% rispetto ad aprile 2016, dopo...

A novembre mercato auto in crescita del 16,5% rispetto al 2015

venerdì 2 dicembre 2016 12:27:45
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato i dati relativi al mercato italiano dell'auto che a novembre 2016 totalizza 145.835...

Automotive: in Italia ulteriore crescita della produzione

martedì 12 luglio 2016 10:24:02
ANFIA ha diffuso i dati sulla produzione italiana del settore automotive, relativi al mese di maggio 2016, che presentano un incremento tendenziale del 6,6%...