Enjoy: il car sharing di Eni, Fiat e Trenitalia approda a Firenze

martedì 11 novembre 2014 11:51:58

Enjoy, il car sharing di Eni realizzato in partnership con Fiat e Trenitalia è attivo a Firenze già da qualche giorno, con una flotta che a pieno regime conterà 200 vetture Fiat 500.
La presentazione ufficiale è avvenuta ieri presso la Sala d’Arme di Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria, alla presenza del sindaco Dario Nardella e dei rappresentanti di Eni, Fiat e Trenitalia. 
Il capoluogo toscano è la terza città, dopo Milano e Roma, a rivoluzionare la propria mobilità e quella dei suoi cittadini con un servizio di car sharing caratterizzato dall’iscrizione gratuita e completamente on line e tariffe concorrenziali: 25 centesimi al minuto in movimento (per i primi 50 km, dopo i quali si applica anche il costo al km di 25 centesimi) e 10 centesimi al minuto quando si decide di lasciare l’auto noleggiata in modalità sosta.
La tariffa è all inclusive, perché comprende anche le spese di assicurazione, manutenzione, carburante e parcheggio. Modalità e caratteristiche del car sharing Enjoy a Firenze sono le medesime già in vigore a Milano e Roma: si può visualizzare l’auto più vicina e prenotarla con l’app per smartphone (Android, iOS e Windows Phone) o tramite il sito internet enjoy.eni.com.
É possibile sceglierne anche una libera lungo la strada e iniziare subito il noleggio. Le auto hanno libero accesso e transito in Ztl e possono essere rilasciate al termine dell’utilizzo (oppure anche in modalità “sosta”) in qualsiasi parcheggio consentito all’interno dell’area coperta dal servizio (che per Firenze è di circa 56 km2), compresi gli spazi riservati ai residenti e quelli a pagamento delimitati da strisce blu.
Tutte le Fiat 500 della flotta fiorentina sono omologate Euro 6, hanno i sensori di parcheggio e sono equipaggiate per trasportare fino a quattro persone. Ad oggi Milano e Roma hanno totalizzato complessivamente 185 mila iscritti e 1 milione e mezzo di noleggi. 
Per ampliare i vantaggi legati al progetto Enjoy, sono state siglate partnership commerciali con Vodafone, American Express e MasterCard, prevedendo bonus e agevolazioni per gli iscritti.

Adelina Maddonni


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Prodotto

Altri articoli della stessa categoria

Automotive: in crescita del 2% la produzione ad aprile, chiusura quadrimestre a +5,7%

lunedì 12 giugno 2017 16:29:42
Ad aprile 2017 la produzione domestica di autovetture supera le 57.000 unità, con una contrazione dell’8% rispetto ad aprile 2016, dopo...

A novembre mercato auto in crescita del 16,5% rispetto al 2015

venerdì 2 dicembre 2016 12:27:45
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato i dati relativi al mercato italiano dell'auto che a novembre 2016 totalizza 145.835...

Automotive: in Italia ulteriore crescita della produzione

martedì 12 luglio 2016 10:24:02
ANFIA ha diffuso i dati sulla produzione italiana del settore automotive, relativi al mese di maggio 2016, che presentano un incremento tendenziale del 6,6%...

Come viaggiano italiani, spagnoli, francesi e tedeschi? Lo spiega un sondaggio Moovit

giovedì 7 luglio 2016 13:38:20
Ha interessato gli utenti di Francia, Spagna, Germania e Italia, il sondaggio condotto da Moovit, app dedicata al trasporto pubblico locale, per approfondire...

Brescia: al via le iscrizioni per lo European Truck Festival 2016

lunedì 4 luglio 2016 13:47:09
Sono aperte le iscrizioni dell’European Truck Festival 2016, organizzato da Oltre Eventi in collaborazione con A4 Trading e Acitoinox, che si...