Michelin presenta una nuova gamma per gli impieghi del settore costruzioni

venerdì 19 maggio 2017 11:16:39

Michelin ha presentato la nuova gamma di pneumatici X® WORKSTM per gli impieghi nel settore costruzioni. La nuova misura 13R22.5, disponibile sul mercato del ricambio e del primo equipaggiamento in Europa è la referenza per i cantieri in Italia ed è utilizzata, principalmente, anche in Francia e Spagna. Per quanto riguarda la produttività, il costruttore francese intende così fornire diverse soluzioni ai trasportatori del settore, qualunque sia la misura: 13R22.5, 315/80R22.5, 385/65R22.5. 

I vantaggi per il trasportatore - fanno sapere - è l'elevato chilometraggio per i veicoli impiegati nella maggior parte delle loro percorrenze su strada e nell’accesso ai cantieri. Questa nuova gamma, destinata al settore delle costruzioni, risponde alle esigenze on/off road delle società di trasporto che operano su strada, in cantiere e su ogni tipo di terreno difficile che può provocare danneggiamenti ai #pneumatici.

I pneumatici MICHELIN X® WORKSTM sono disponibili nelle misure 315/80R22.5 e 13R22.5 per l’assale sterzante e l’assale motore, e 385/65R22.5 per i semirimorchi (questa misura già in commercio dal 2016). Questo significa che l’equipaggiamento è disponibile per l’intero convoglio – i pneumatici per l’assale sterzante, motore e trainato sono disponibili nelle misure principali per questo mercato. I pneumatici in questione sono stati sviluppati per gli utilizzatori che percorrono la maggior parte dei chilometri su strada, ma che devono accedere ai cantieri per consegnare materie prime, cemento o raccogliere materiali di scarto.

I pneumatici MICHELIN X® WORKSTM Z (tutti gli assali), D (assale motore) e T (assale trainato) integrano la tecnologia Michelin più avanzata. Sono tre le innovazioni principali:
- Carbion: un materiale derivato da un processo innovativo di miscela di alcuni componenti del battistrada quando si trovano allo stato liquido. Il materiale ottenuto è omogeneo e incide positivamente sulla prestazione chilometrica.
- Lamelle 3D: ottimizzano la trazione e il grip, in particolare su fondi inconsistenti. Questa tecnologia permette anche a MICHELIN X® WORKSTM D di rispondere agli standard richiesti per la marcatura 3PMSF (3 Peak Mountain Snow Flake). Questa certificazione sul fianco attesta che il pneumatico è adatto all’utilizzo in condizioni invernali, senza compromessi relativamente alla robustezza della carcassa.
- Powercoil: identifica una nuova generazione di cavi d’acciaio leggeri, ma molto robusti, che rendono il pneumatico molto robusto e con una resistenza al rotolamento ancora più bassa.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Pneumatici

Altri articoli della stessa categoria

Autopromotec: marchi Pirelli e Aeolus per lo stand di Prometeon tyre group

lunedì 22 maggio 2017 15:03:55
Stand multi marca per Prometeon Tyre Group all'Autopromotec 2017, la biennale internazionale dell'aftermarket automobilistico che si...

Michelin presenta una nuova gamma per gli impieghi del settore costruzioni

venerdì 19 maggio 2017 11:16:39
Michelin ha presentato la nuova gamma di pneumatici X® WORKSTM per gli impieghi nel settore costruzioni. La nuova misura 13R22.5, disponibile sul...

Prometeon global partner di sviluppo di Iveco Defence Vehicles

mercoledì 12 aprile 2017 10:58:22
Prometeon Tyre Group - nuova denominazione sociale del gruppo che produce e commercializza pneumatici Truck, Bus, OTR e Agro a marchio Pirelli – ha...

Pneumatici: la tecnologia Continental per ridurre il consumo di carburante

lunedì 19 settembre 2016 11:47:17
Nel 2007 gli Stati membri dell'Unione Europea hanno deciso di ridurre il consumo di energia primaria del 20% entro il 2020. Ridurre continuamente...

Continental al Salone di Hannover con ContiPressureCheck e eHorizon

mercoledì 14 settembre 2016 12:47:45
Dati di viaggio sempre aggiornati: negli autocarri e pullman moderni, circa 170 sensori registrano dati che vengono poi elaborati da oltre 90 unità di...