Continental al Salone di Hannover con ContiPressureCheck e eHorizon

mercoledì 14 settembre 2016 12:47:45

Dati di viaggio sempre aggiornati: negli autocarri e pullman moderni, circa 170 sensori registrano dati che vengono poi elaborati da oltre 90 unità di controllo elettroniche e trasformati in un movimento meccanico da circa 150 attuatori. Grazie a Internet i dati possono essere scambiati e integrati con informazioni provenienti dall'esterno. La sempre maggiore diffusione della connettività in rete rende possibili nuove applicazioni e servizi in tema di strategia di guida, gestione veicoli, logistica e guida automatizzata.

Al 66° Salone IAA 2016 che si terrà ad Hannover dal 22 al 29 settembre, Continental sarà presente con i suoi servizi tra cui il sistema ContiPressureCheck, per monitorare costantemente la pressione e la temperatura di tutti gli pneumatici durante la guida. Ciò permette di risparmiare carburante e riduce il pericolo di soste forzate. Sarà presentato anche eHorizon, il sistema dinamico di sensori che fornisce ai veicoli informazioni in tempo reale e promette ancora più efficienza e sicurezza. Grazie a questo sistema è ad esempio possibile adattare per tempo lo stile di guida alla situazione del traffico.

Secondo le stime, gli autocarri  equipaggiati con eHorizon di Continental hanno potuto risparmiare circa 300 milioni di litri di gasolio dal 2012, il che, in cifre, corrisponde a un risparmio di circa 383 milioni di euro. Questo sistema di sensori, sulla base di dati topografici ad alta precisione e di un segnale GPS, fornisce informazioni sul percorso alle unità di controllo del veicolo, che le utilizzano per adattare automaticamente lo stile di guida e la velocità. Continental non ha mai smesso di sviluppare questo prodotto di successo che, nella versione finale, "Dynamic eHorizon", è divenuto un supporto altamente preciso e sempre aggiornato: grazie alle informazioni in tempo reale è anche possibile tenere conto di eventi variabili e dinamici quali condizioni meteo, incidenti o ingorghi.

Una delle fonti da cui il Dynamic eHorizon riceve informazioni aggiornate e precise sul percorso è la soluzione Road Database, anch'essa sviluppata da Continental. L'idea di fondo è la seguente: Road Database trasforma le informazioni fornite dai diversi sensori del veicolo in un'immagine della strada leggibile dalla macchina. Detta immagine genera dati precisi sul percorso sulla base delle informazioni fornite da tanti veicoli – ad esempio eventuali modifiche della circolazione o un nuovo segnale stradale. I dati generati vengono a loro volta messi a disposizione di tutti i veicoli interessati.

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Pneumatici

Altri articoli della stessa categoria

Truck on Tour 2017: Continental sulle autostrade per la sicurezza dei mezzi pesanti

giovedì 5 ottobre 2017 11:48:44
Il viaggio di Continental farà tappa in alcune aree di sosta dell’A1/A14 per offrire agli autisti dei mezzi pesanti una pausa rilassante...

Michelin presenta Vision, pneumatico che reinventa la ruota

martedì 19 settembre 2017 13:44:07
Vision, pneumatico concept senza aria, connesso, ricaricabile, personalizzabile e organico, è nello stesso tempo pneumatico e ruota e racchiude alcune...

Michelin per l’ambiente: con i pneumatici multi vite aumenta la durata chilometrica

lunedì 18 settembre 2017 16:09:09
Nel settore autocarro, Michelin persegue l’obiettivo della mobilità sostenibile attraverso l’innovazione tecnologica e al continuo...

Autopromotec: marchi Pirelli e Aeolus per lo stand di Prometeon tyre group

lunedì 22 maggio 2017 15:03:55
Stand multi marca per Prometeon Tyre Group all'Autopromotec 2017, la biennale internazionale dell'aftermarket automobilistico che si...

Michelin presenta una nuova gamma per gli impieghi del settore costruzioni

venerdì 19 maggio 2017 11:16:39
Michelin ha presentato la nuova gamma di pneumatici X® WORKSTM per gli impieghi nel settore costruzioni. La nuova misura 13R22.5, disponibile sul...