Strumenti tracciabili per gli stipendi, arrivano chiarimenti dall'Ispettorato del Lavoro

mercoledì 12 settembre 2018 18:43:44

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ritorna sull’obbligo, entrato in vigore lo scorso 1° luglio, per i datori di lavoro di versare le retribuzioni ai lavoratori esclusivamente attraverso sistemi tracciabili, non essendo più ammessa la corresponsione degli stipendi in contanti.

La violazione del divieto di pagamento in contanti riguarda ciascun elemento della retribuzione ed ogni anticipo della stessa e comporta l’applicazione della sanzione amministrativa, che oscilla da 1.000 a 5.000 euro.
L’INL aveva già chiarito che rientrano tra gli strumenti di pagamento elettronici, oltre a quelli indicati dalla legge (bonifici, assegno bancario o circolare, pagamento in contanti presso lo sportello bancario o postale dove il datore di lavoro abbia aperto un conto corrente di tesoreria con mandato di pagamento), anche l'accredito sulla carta di
credito prepagata intestata al lavoratore, nonché i vaglia postali e cambiari.

L’utilizzo di tali strumenti non è obbligatorio per la corresponsione di somme dovute a diverso titolo, quali ad esempio quelle imputabili a spese che i lavoratori sostengono nell’interesse del datore di lavoro e nell’esecuzione della prestazione (es: anticipi e/o rimborso spese di viaggio, vitto, alloggio), che potranno, quindi, continuare ad essere corrisposte in contanti.

Per l’indennità di trasferta, in considerazione della natura “mista” della stessa, l’INL ritiene che tali somme debbano essere pagate con strumenti tracciabili, diversamente da quello che avviene rispetto a somme versate esclusivamente a titolo di rimborso (chiaramente documentato) che hanno natura solo restitutoria.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Norme

Altri articoli della stessa categoria

Trasporti: l'agenda della Commissione della Camera per la settimana dal 27 al 31 luglio

lunedì 27 luglio 2020 12:03:38
Ecco le audizioni in calendario questa settimana nella commissione Trasporti della Camera. La Commissione proseguirà l'esame in sede consultiva, ai fini...

Bonus mobilità: in arrivo altri 70 milioni

martedì 9 giugno 2020 10:04:07
Il ministero dell’Ambiente ha comunicato di essere riuscito a recuperare dai bilanci di varie direzioni del dicastero, altri 70 milioni di euro per...

Mit: via alla Fase3 con obbligo di misurazione della temperatura per accesso ai treni AV e Intercity

mercoledì 3 giugno 2020 10:10:30
Misurazione obbligatoria della temperatura nelle stazioni dell’Alta Velocità ferroviaria per tutti i passeggeri dei treni a lunga...

Immatricolazioni: via a nuove procedure telematiche obbligatorie

lunedì 1 giugno 2020 11:40:08
Diventa obbligatorio da oggi l'utilizzo delle nuove procedure telematiche per le operazioni di immatricolazione, di reimmatricolazione e di trasferimento della...

Accise gasolio: Governo al lavoro per posticipare il taglio del rimborso su veicoli Euro 3 ed Euro 4

venerdì 29 maggio 2020 11:36:55
Nella seduta del 27 maggio la Camera dei Deputati ha accolto l’ordine del giorno con cui il Governo si impegna a posticipare il taglio delle accise sui...