Strumenti tracciabili per gli stipendi, arrivano chiarimenti dall'Ispettorato del Lavoro

mercoledì 12 settembre 2018 18:43:44

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ritorna sull’obbligo, entrato in vigore lo scorso 1° luglio, per i datori di lavoro di versare le retribuzioni ai lavoratori esclusivamente attraverso sistemi tracciabili, non essendo più ammessa la corresponsione degli stipendi in contanti.

La violazione del divieto di pagamento in contanti riguarda ciascun elemento della retribuzione ed ogni anticipo della stessa e comporta l’applicazione della sanzione amministrativa, che oscilla da 1.000 a 5.000 euro.
L’INL aveva già chiarito che rientrano tra gli strumenti di pagamento elettronici, oltre a quelli indicati dalla legge (bonifici, assegno bancario o circolare, pagamento in contanti presso lo sportello bancario o postale dove il datore di lavoro abbia aperto un conto corrente di tesoreria con mandato di pagamento), anche l'accredito sulla carta di
credito prepagata intestata al lavoratore, nonché i vaglia postali e cambiari.

L’utilizzo di tali strumenti non è obbligatorio per la corresponsione di somme dovute a diverso titolo, quali ad esempio quelle imputabili a spese che i lavoratori sostengono nell’interesse del datore di lavoro e nell’esecuzione della prestazione (es: anticipi e/o rimborso spese di viaggio, vitto, alloggio), che potranno, quindi, continuare ad essere corrisposte in contanti.

Per l’indennità di trasferta, in considerazione della natura “mista” della stessa, l’INL ritiene che tali somme debbano essere pagate con strumenti tracciabili, diversamente da quello che avviene rispetto a somme versate esclusivamente a titolo di rimborso (chiaramente documentato) che hanno natura solo restitutoria.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Norme

Altri articoli della stessa categoria

Trasporti: l'Agenda della Commissione della Camera dal 14 al 17 gennaio

lunedì 14 gennaio 2019 15:49:50
Pubblichiamo l'agenda con gli appuntamenti della Commissioni Trasporti della Camera per la settimana in corso.Camera16 gennaioAUDIZIONI INFORMALIAudizione di...

Accise, revisioni e fondo per l'autotrasporto: per Fai-Conftrasporto segnali positivi dalla legge di bilancio

martedì 8 gennaio 2019 15:34:47
"La legge di bilancio 2019 risponde, almeno in parte, alle richieste di FAI-Conftrasporto. Tra i risultati raggiunti, il rimborso integrale delle accis...

Camion: i veicoli pesanti potranno essere revisionati nelle officine private

lunedì 7 gennaio 2019 19:31:35
Apertura alle officine private per le revisioni dei camion. Le modifiche al Codice della strada previste dai commi 1049 e 1050 della legge di bilancio 201...

Trasporti: l'agenda della settimana delle Commissioni di Camera e Senato

martedì 18 dicembre 2018 15:36:05
Pubblichiamo gli appuntamenti delle Commissioni Trasporti e Lavori Pubblici di Camera e Senato per la settimana in corso. Camera Convocazione della IX...

Manovra: Anfia Federauto e Unrae, basta tasse per gli automobilisti

lunedì 17 dicembre 2018 16:40:34
Le associazioni ANFIA, FEDERAUTO e UNRAE, rinnovano al Governo la richiesta di eliminazione dalla manovra di bilancio di ogni possibile gravame fiscale a...