Sicurezza: a breve in vigore il Decreto Salvamotociclisti voluto dal Mit

venerdì 10 maggio 2019 17:05:28

A breve in vigore, dopo la registrazione alla Corte dei Conti, il cosiddetto “decreto salva motociclisti” fortemente voluto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. A tutela delle due ruote, il decreto approntato dal Mit rende obbligatoria l’installazione sulla rete stradale italiana di appositi Dispositivi Salva Motociclisti (DSM) che, per le loro specifiche tecniche, puntano a mitigare gli effetti dell’urto di un motociclista sul guardrail.

Nel dettaglio, la normativa prevede l’obbligo di installare barriere salva-motociclisti su tutte le curve circolari caratterizzate da un raggio minore di 250 metri nei casi di interventi di nuova costruzione, di adeguamento di tratti stradali esistenti che comportano varianti di tracciato e/o rinnovo delle barriere di sicurezza stradali su tratti significativi, oppure su strade esistenti non soggette ad interventi ma dove siano avvenuti nel triennio almeno cinque incidenti con morti o feriti, che abbiano visto il coinvolgimento di motoveicoli e/o ciclomotori.

La ratio legis del decreto tracciato dal Ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Danilo Toninelli e dal sottosegretario Michele Dell’Orco è nella tutela di un’utenza della strada particolarmente vulnerabile, nonché diffusa: l’Italia, infatti, ha il primato in Europa per tasso di motorizzazione di veicoli a due ruote.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

L'Emilia Romagna investe 1mln per la sicurezza sui bus: dispositivi di separazione, gel igienizzante e sanificazione

Viaggiare in sicurezza sui bus dell'Emilia-Romagna, garantendo le misure di tutela per conducenti e passeggeri. Con questo obiettivo, la Regione ha stanziato un milione di euro alle Agenzie locali...

Msc Crociere torna nel porto di Messina con il nuovo Protocollo Operativo Precauzionale

MSC Crociere ritornerà dal 22 ottobre a Messina con MSC Magnifica per 7 crociere di 10 giorni verso il Mediterraneo orientale e il Tirreno. La notizia per la comunità portuale locale...

Unatras scrive a De Micheli: indispensabile proseguire il confronto e definire i provvedimenti attesi dall'autotrasporto

  Definire i provvedimenti attesi dal comparto autotrasporto in merito all’imminente ripubblicazione dei valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio e alla norma sul rispetto...