Morte Matteoli, oggi commemorazione al Senato. Delrio: esempio di grande lealtà

giovedì 21 dicembre 2017 17:33:23

"La tragica e improvvisa scomparsa del senatore Altero Matteoli ha suscitato costernazione in tutto il mondo politico, ben oltre i confini del suo schieramento, a testimonianza di una personalità che ha saputo distinguersi per coerenza, passione e dedizione alle istituzioni”. Lo ha detto oggi Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e Trasporti, nell'Aula del Senato in occasione della commemorazione dell’ex ministro, recentemente scomparso in un incidente stradale sull'Aurelia.

“Ho detto oggi al figlio che deve essere orgoglioso dell'eredità di suo padre, perché ha sempre dimostrato, nella relazione con il Governo, una grande dedizione e un grande senso istituzionale – ha detto Delrio -.  Ho avuto modo di apprezzare personalmente la competenza, la lealtà e la professionalità che il presidente Matteoli ha esercitato nella sua qualità di presidente della commissioni Lavori pubblici, comunicazioni. Questo è successo varie volte: in questi tre anni abbiamo portato a successo diverse riforme insieme. A dimostrazione di un senso istituzionale elevatissimo, non ha mai chiesto, per poter far procedere i provvedimenti, nessuna azione da parte del Governo, nessuno scambio politico; ha sempre chiesto e ottenuto di discutere nel merito delle questioni. Questo credo sia un esempio di grande lealtà, verso i bisogni dei cittadini, prima di tutto, perché noi facciamo le leggi per i cittadini”.

Il presidente di Palazzo Madama Pietro Grasso, dopo aver ricordato le qualità politiche del parlamentare di Forza Italia e la sua "grande capacità di mediazione", ha chiesto un minuto di silenzio. Ad ascoltare il ricordo dei senatori c'era in tribuna la famiglia di Matteoli: la moglie Ginevra ex giornalista parlamentare e i figli. Il primo a parlare di Matteoli è stato il capogruppo forzista Paolo Romani che, mentre ricordava "l'amico scomparso", si è visibilmente commosso. Sul banco del senatore che aveva militato anche nel Msi e in An, è stato messo un fascio di rose rosse.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Norme

Altri articoli della stessa categoria

Camere, eletti i presidenti delle Commissioni equamente distribuiti tra M5s e Lega

venerdì 22 giugno 2018 13:15:14
L'asse tra M5s e Lega regge alla prova delle elezioni dei presidenti delle 28 commissioni permanenti di Camera e Senato. Nessuna sorpresa né incidenti...

Senato: Commissione Lavori pubblici, eletti i vice presidenti

giovedì 21 giugno 2018 15:08:48
Maurizio Campari (Lega) e Domenico De Siano (Fi) sono stati eletti vice presidenti della Commissione Lavori pubblici del Senato, presieduta da Mauro Coltorti...

Camera: Morelli (Lega) eletto presidente Commissione Trasporti

giovedì 21 giugno 2018 17:19:41
Alessandro Morelli (Lega) è stato eletto presidente della commissione Trasporti e Comunicazioni della Camera. La commissione Trasporti della Camera ha...

Mit, Toninelli parla ai dipendenti del ministero: io sono per i piccoli miglioramenti quotidiani

giovedì 14 giugno 2018 15:50:44
"Io non sono per le grandi riforme, perché significano stravolgimenti e come tutti i cambiamenti eccessivi spaventano, o se va bene non vengono capiti....

Multa sull'autobus: per la Cassazione è reato penale dare false generalità

mercoledì 13 giugno 2018 13:41:04
La falsa attestazione di identità al controllore è reato. Con la sentenza n. 406 del 6 giugno scorso la quinta Sezione penale della Suprema Corte...