Inail: rinviato al 16 maggio il termine di pagamento del premio

giovedì 23 gennaio 2014 12:17:05

Rinviato al 16 maggio il termine per il pagamento dell'assicurazione infortuni. Lo rende noto l'Inail dopo che la Legge di Stabilità ha ridotto per il 2014 i premi e i contributi a carico dei soggetti tenuti all'obbligo assicurativo per un importo complessivo di 1 miliardo di euro in relazione all'andamento infortunistico aziendale.
Al fine di consentire alle imprese che effettuano il pagamento di premi e contributi in un’unica soluzione alla
prima scadenza annuale (16 febbraio 2014) di beneficiare immediatamente del bonus, il Ministro
dell’Economia e delle Finanze e il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali hanno dunque concordato di differire
la scadenza al 16 maggio 2014 per tutte le imprese interessate e per tutti i premi diversi dai premi speciali
unitari artigiani che scadono prima di tale data.
"L'effetto positivo di tale differimento sui conti delle imprese è duplice - si legge nel comunicato diffuso dai ministeri dell'Economia e del Lavoro - da un lato, consente alle imprese di beneficiare pienamente della riduzione del costo del lavoro nel corso del 2014 (senza, cioè, dover procedere a conguagli successivi), dall'altro migliora le condizioni di liquidità delle imprese. Infatti, a fronte dei circa tre miliardi di euro previsti per il pagamento di febbraio, a maggio vi saranno versamenti per complessivi due miliardi di euro, grazie alla riduzione dei premi come calcolati dall'INAIL. Inoltre, il mancato pagamento dei premi nel mese di febbraio favorirà le condizioni finanziarie delle aziende nei prossimi tre mesi, aiutandole a cogliere i segnali di ripresa che si stanno manifestando in alcuni settori, come mostrato anche dai recenti dati sugli ordini industriali".
Il rinvio del termine potrebbe comportare per le imprese dell'autotrasporto la possibilità di usufruire di ulteriori sconti, in questo momento materia di confronto fra Governo e Associazioni di categoria, nell'ambito della distribuzione dei 330 milioni di fondi destinati al settore.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Norme

Altri articoli della stessa categoria

Mit: via alla Fase3 con obbligo di misurazione della temperatura per accesso ai treni AV e Intercity

mercoledì 3 giugno 2020 10:10:30
Misurazione obbligatoria della temperatura nelle stazioni dell’Alta Velocità ferroviaria per tutti i passeggeri dei treni a lunga...

Immatricolazioni: via a nuove procedure telematiche obbligatorie

lunedì 1 giugno 2020 11:40:08
Diventa obbligatorio da oggi l'utilizzo delle nuove procedure telematiche per le operazioni di immatricolazione, di reimmatricolazione e di trasferimento della...

Accise gasolio: Governo al lavoro per posticipare il taglio del rimborso su veicoli Euro 3 ed Euro 4

venerdì 29 maggio 2020 11:36:55
Nella seduta del 27 maggio la Camera dei Deputati ha accolto l’ordine del giorno con cui il Governo si impegna a posticipare il taglio delle accise sui...

Autotrasporto: pubblicato in Gazzetta Ufficiale Ue il Regolamento di proroga di certificati, licenze, autorizzazioni

giovedì 28 maggio 2020 17:37:29
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il Regolamento con cui sono stati prorogati alcuni termini di validità di certificat...

Revisioni: nuove procedure per veicoli superiori a 3,5 tonnellate e autobus

lunedì 25 maggio 2020 13:34:22
La Direzione generale Motorizzazione ha fornito disposizioni sulle modalità di ripresa dell’attività di revisione dei veicoli a...