Decreto Genova, Rixi: bocceremo emendamenti su Gronda e Terzo valico

venerdì 12 ottobre 2018 16:27:29

"Sono il primo che boccerà qualsiasi emendamento al decreto Genova che riguardi Gronda e Terzo valico. Nel decreto non si parla di questi temi. Oggi si devono stanziare risorse su progetti immediatamente cantierabili in città,
altrimenti si tolgono fondi agli sfollati per darli a qualcuno che prima di tre anni non può utilizzarli". Così il
viceministro genovese alle Infrastrutture e Trasporti, Edoardo Rixi, parlando degli emendamenti al decreto Genova cha ha avviato il suo percorso parlamentare per la conversione in legge.

"È chiaro che nei documenti successivi di programmazione economica saranno presenti i vari temi legati alle grandi infrastrutture - aggiunge Rixi- ma se noi li riportiamo nel decreto Genova andiamo a parlare dell'universo mondo e a questo punto servirebbe anche la Pedemontana lombarda piuttosto che altre infrastrutture. Siccome il decreto emergenza non riguarda più solo Genova ma ci sono tutte le emergenze del paese, rischiamo di aprire un fronte che diventa assolutamente infinito e che ci fa perdere l'obiettivo di riportare la normalita' nel territorio genovese".

Per quanto riguarda Gronda e Terzo valico, in particolare, il viceministro precisa che "sulla Gronda stanno arrivando i
progetti esecutivi e non è possibile in questo momento fare accelerazioni. Sul Terzo Valico è in corso l'analisi
costi-benefici che, se fosse stata fatta prima, probabilmente avremmo avuto anche un'opera migliore: ci siamo dati come termine fine ottobre e al momento stiamo mantenendo gli impegni. E' fondamentale che questa analisi costi-benefici non faccia perdere neanche un posto di lavoro e non faccia ritardare l'esecuzione delle opere".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Norme

Altri articoli della stessa categoria

Economia del mare: Mit e Autorità portuali studiano misure di intervento

martedì 7 aprile 2020 11:42:29
Individuare misure di carattere economico ed organizzativo volte al contenimento delle ricadute negative e alla rapida ripartenza dell’economia del mare....

Covid-19: Italia, Francia, Germania e Spagna lanciano un appello all'Ue per un intervento immediato nei trasporti

venerdì 3 aprile 2020 19:04:54
Italia, Francia, Germania e Spagna chiedono all’UE misure forti e tempestive per fronteggiare l’emergenza sanitaria e ristabilire, il prima...

NCC, sentenza della Corte Costituzionale: illegittimo l'obbligo di rientro

giovedì 26 marzo 2020 16:37:38
Non può essere obbligato a rientrare in rimessa prima di cominciare ogni prestazione chi svolge il servizio di noleggio con conducente (NCC). Lo ha...

Coronavirus: il Mit proroga i decreti di emergenza. Ulteriore riduzione dei servizi ferroviari

mercoledì 25 marzo 2020 14:57:45
Prorogati fino al 3 aprile prossimo tutti i provvedimenti messi in atto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per far fronte all'emergenza...

Covid-19: arriva il decreto Cura Italia, misure anche per trasporti e logistica

martedì 17 marzo 2020 09:58:58
Il Presidente del Consiglio Conte ha illustrato i contenuti del decreto legge "Cura Italia", con nuove misure sanitarie ed economiche a sostegno di...