Coronavirus: sospesi gli adempimenti e i versamenti tributari nei comuni interessati dall'emergenza

giovedì 27 febbraio 2020 14:52:07

Disposta la sospensione degli adempimenti e dei versamenti tributari in scadenza tra il 21 febbraio e il 31 marzo 2020 per i contribuenti interessati dall’emergenza epidemiologica da COVID-19. Lo ha comunicato l'associazione Anita.

Il decreto MEF 24 febbraio 2020 interessa le imprese che al 21 febbraio 2020 avevano la sede legale o operativa nei comuni di Lombardia e Veneto colpiti dall’emergenza epidemiologica Covid-19 (si tratta dei Comuni di Codogno, Castiglione d'Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano, in provincia di Lodi, e del comune di Vo’ Euganeo, in Provincia di Padova).

Nelle zone interessate sono stati sospesi gli invii di comunicazioni di irregolarità, richieste di documenti per il controllo formale, cartelle di pagamento e atti di recupero dei debiti tributari affidati all’Agenzia della riscossione.
Per il periodo di sospensione, i sostituti d’imposta con sede legale o operativa negli stessi comuni non operano le ritenute sui redditi di lavoro dipendente e assimilati e le ritenute sui compensi e altri redditi corrisposti dallo Stato.

Gli adempimenti e i versamenti oggetto di sospensione dovranno essere effettuati in unica soluzione entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Calano le vendite di benzina (-31,2%) e gasolio (-25,3%) nel primo semestre 2020

Calano le vendite di benzina e gasolio per autotrazione nel primo semestre 2020. Da gennaio a giugno le vendite di benzina in Italia sono passate da 3.568.228 tonnellate nel 2019 a 2.456.491...

Auto: prezzi in crescita, in agosto impennata per il nuovo (+2,7%)

Crescono i prezzi delle autovetture nuove. In agosto il tasso di crescita tendenziale (cioè su base annua) dei prezzi è infatti salito al +2,7%, in aumento rispetto alla crescita di...

Trenitalia: attivo il rimborso degli abbonamenti sovraregionali per viaggi non effettuati a causa del Covid-19

È attiva la procedura di rimborso straordinario dell’abbonamento sovraregionale di Trenitalia non utilizzato a causa dell’epidemia Covid-19. I viaggiatori del trasporto regionale...