Autobus, enigma estintori: il ministero convoca le associazioni dei bus

lunedì 5 febbraio 2018 15:45:08

Un parere dei Vigili del Fuoco ha messo in discussione l’uso dell’estintore a polvere a bordo di pullman turistici e scuolabus. La motivazione sulla non idoneità risiede nella possibilità che lo stesso, durante la sua azione, emetta delle sostanze potenzialmente nocive per gli occupanti di un ambiente chiuso come l’abitacolo di un autobus.

Al fine di chiarire le ragioni alla base della motivazione e le eventuali conseguenze, il 15 febbraio si svolgerà l’incontro sollecitato dalle associazioni del settore autobus. Le associazioni, come ad esempio l’ANAV (Associazione nazionale autotrasporto Viaggiatori), hanno manifestato preoccupazione sulla possibile non idoneità degli estintori a polvere, chiedendo quindi un confronto con le autorità, anche a seguito di recenti segnalazioni di multe e verbali da parte delle Forze dell’ordine.

Questo tipo di estintore, infatti, è stato designato nel tempo come il più adatto alle necessità antincendio delle aziende di trasporto, tanto da diventare presente sulla quasi totalità dei circa 97.000 autobus in circolazione nel nostro Paese.

Al momento l’unico atto normativo che indica le tipologie di estintori di incendio ammessi a bordo è il D.M. 18 aprile 1977, che ammette però due sole tipologie di estintori ad anidride carbonica e schiuma, escludendo, almeno apparentemente, quelli a polvere. Il medesimo decreto però prevede anche la possibilità di utilizzare estintori di natura diversa purché aventi la medesima capacità estinguente e questi non emettano gas velenosi al momento dell’impiego. Questa è dunque la “possibilità” normativa che ha permesso negli anni all’estintore a polvere di diffondersi nel settore.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Norme

Altri articoli della stessa categoria

A Verona la Conferenza Stampa Unrae per una Visione Strategica della Mobilità

mercoledì 16 maggio 2018 13:44:46
Una nuova strategia per il futuro della mobilità nel nostro Paese. L’ha presentata ieri a Verona l’Unrae, l’Associazione delle Case...

Vinella (ANAV): bene avvio EU Pilot sulla questione accise noleggio autobus

venerdì 27 aprile 2018 10:42:57
Sul mancato riconoscimento della riduzione accisa sul gasolio alle imprese di noleggio autobus, la Commissione europea ha avviato la procedura EU Pilot per lo...

Ambiente: Bando europeo Adrion. Progetti per la conservazione della zona Adriatica e Ionica entro il 26 giugno

mercoledì 11 aprile 2018 19:39:31
Un nuovo invito a presentare progetti sui temi della conservazione sostenibile, della protezione e della promozione del patrimonio naturale e culturale, e per...

Connettere l'Italia: presentato il libro su presente e futuro di trasporti e logistica

lunedì 9 aprile 2018 16:24:01
E' stato presentato oggi alla Camera di Commercio di Roma, il libro “Connettere l’Italia. Trasporti e logistica in un Paese che cambia”. Il...

Mezzogiorno: 62 milioni di euro per sviluppare progetti di ricerca e innovazione

martedì 27 marzo 2018 17:27:00
Un fondo per realizzare progetti di ricerca e innovazione nelle regioni del Mezzogiorno. Mediocredito Centrale, selezionata dalla Banca Europea per gli...