Al via da oggi le prenotazioni dell'Ecobonus auto

Da oggi è possibie richiedere il contributo per l’acquisto di veicoli a basse emissioni di categoria M1, accedendo alla piattaforma ecobonus.mise.gov.it.

Il fondo automotive è stato infatti rifinanziato con ulteriori 400 milioni di euro dal decreto Agosto. Il provvedimento ha inoltre suddiviso la fascia di emissioni C02 61-110 g/km, che era stata introdotta con il decreto Rilancio, in due fasce di emissioni di CO2 comprese tra 61-90 g/km e 91-110 g/km.

In particolare, sono stati stanziati 100 milioni per l’originario ecobonus introdotto con la Legge di Bilancio 2019, per l’acquisto di autovetture comprese nelle fasce 0-20 g/km Co2 e 21-60 g/km Co2, e 50 milioni per l’erogazione dei contributi aggiuntivi introdotti con il decreto Rilancio per le medesime fasce.

Ulteriori 250 milioni verranno invece destinati per le autovetture di fascia superiore, di cui 150 milioni per la fascia 61-90 g/km e 100 milioni per la fascia 91-110 g/km. Queste risorse serviranno a finanziare fino al 31 dicembre 2020 il contributo per l’acquisto dei nuovi veicoli con o senza rottamazione.

I contributi concessi per le fasce di emissioni 0-20 g/km e 21-60 g/km sono:

0-20 g/km: 6.000 euro con rottamazione e 4.000 senza rottamazione;
21-60 g/km: 2.500 euro con rottamazione e 1.500 senza rottamazione.
Alle medesime due fasce potranno aggiungersi 2.000 euro con rottamazione e 1.000 senza rottamazione fino al 31 dicembre 2020.

Riguardo invece le due nuove fasce di emissioni 61-90 g/km e 91-110 g/km sono stati ridefiniti i contributi messi a disposizione:

61-90 g/km: 1.750 euro con rottamazione e 1.000 euro senza rottamazione;
91-110 g/km: 1.500 euro con rottamazione e 750 euro senza rottamazione.

L’ecobonus relativo alle due nuove fasce potrà essere richiesto per i veicoli acquistati e immatricolati dal 15 agosto 2020.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Aeroporti di Roma: obbligo di test anti-Covid per i passeggeri provenienti da alcune zone della Francia

A seguito dell'ordinanza del 21 settembre del Ministro della Salute relativa al contenimento del Covid-19, Aeroporti di Roma ha introdotto per tutti i passeggeri in arrivo dalla Francia...

Bicipolitana: via alla realizzazione della rete di ciclabili per i comuni dell'hinterland di Bologna

Entra nel vivo la realizzazione della Bicipolitana bolognese, che collegherà il capoluogo ai 12 Comuni dell’hinterland (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Casalecchio di Ren...

Regione Lazio: con adozione nuovi servizi minimi di trasporto migliorata la mobilità locale

La Giunta regionale del Lazio ha deliberato i nuovi servizi minimi del trasporto pubblico locale per garantire il servizio a tutti i Comuni che ancora non lo avevano. Si tratta – sottolinea una...