Via della seta, l'impegno di Assoporti per il rafforzamento delle catene logistiche

CONDIVIDI

venerdì 11 ottobre 2019

Assoporti firma a Shenzhen dichiarazione d’intenti per il rafforzamento delle catene logistiche e l’innovazione nell’ambito della via della seta.

 A rappresentare l’associazione, nel corso della 14a Fiera della logistica internazionale (CILF 2019), il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Pino Musolino.

L’appuntamento fieristico, in corso fino al 12 ottobre, prevede un forum specifico sulla via della seta marittima e sulla strategia portuale globale all’interno del quale è stato sottoscritto il documento con l’obiettivo di promuovere una piattaforma per la cooperazione internazionale tra scali marittimi, in particolare sui temi smart port, green port, internet delle cose e rafforzamento delle catene logistiche.

La dichiarazione riconosce una grande importanza allo sviluppo delle zone franche e al collegamento industriale tra queste e i porti italiani e cinesi, al fine di promuovere i traffici internazionali e rafforzare la competitività delle rispettive economie regionali, innescando, nel  contempo, un processo di contaminazione innovativa tra i diversi nodi della catena logistica mondiale.

Tag: assoporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Assoporti: Giampieri, un ruolo centrale nello sviluppo del Paese

Assoporti ricoprirà un ruolo centrale nelle prossime politiche di sviluppo del Paese. Lo ha affermato, nel giorno del suo insediamento il nuovo presidente dell'Associazione dei Porti Italian...

Assoporti: Rodolfo Giampieri è il nuovo presidente

Con un'elezione all'unanimità, l’assemblea dell’Associazione dei Porti Italiani ha nominato Rodolfo Giampieri successore di Daniele Rossi alla guida di Assoporti. “Abbiamo...

Porti: quali prospettive di ripresa per il traffico delle merci?

Confermate le stime di perdita già anticipate nei mesi scorsi per il traffico delle merci nei porti italiani. A pesare sui risultati, la contrazione della produzione, della domanda e degli...

Porti del Lazio: incontro al Molo Vespucci di Civitavecchia tra Authority e Guardia di Finanza

Le infrastrutture di interesse della Guardia di Finanza nell'ambito del Network dei Porti di Roma e del Lazio, con particolare riferimento agli scali di Civitavecchia e Gaeta, e la collaborazione...

Recovery plan: Assoporti, maggiori ristori per le attività portuali colpite dalla crisi pandemica

Assoporti chiede maggiori risorse da destinare nel 2021 al ristoro delle attività portuali che hanno visto il loro fatturato ridursi drasticamente per effetto della pandemia. La richiesta...

Nuova Via della Seta: verso l’incremento della movimentazione merci, previsto il potenziamento dell’infrastruttura

La movimentazione di container sulla tratta Cina-Europa-Cina ha rappresentato il focus di una recente conferenza online, in cui manager di aziende cinesi, russe ed europee hanno discusso...

Musolino (AdSP Civitavecchia): ripartenza crociere segnale importante per il turismo

In occasione della ripartenza delle crociere, e in particolare della Msc Grandiosa (ne abbiamo parlato qui), il presidente dell’Adsp del Mar Tirreno Centro-Settentrionale Pino Musolino ha...

Civitavecchia: al porto arriva Pino Musolino

“Onorato e felice di essere stato nominato presidente di questa Adsp. Sento già un grande calore ma al contempo grande preoccupazione da parte del territorio: sento una grande...