Rodolfo Giampieri presidente dell'Autorità di Sistema Adriatico Centrale

CONDIVIDI

venerdì 2 dicembre 2016

Rodolfo Giampieri è stato nominato presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Centrale dal ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio. Un nuovo soggetto giuridico che conta 6 porti nella direttrice Adriatica (Pesaro, Falconara, Ancona, San Benedetto, Pescara, Ortona) con 215 km di costa punto mare-mare da Pesaro a Ortona.

"L'Autorità di Sistema - ha detto Giampieri in una conferenza stampa - dovrà valorizzare le potenzialità di ciascun porto in una logica di cluster, per massimizzare l'efficienza e l'impatto economico-sociale sui territori di riferimento di ogni scalo. La sintesi di diverse eccellenze diventa fattore di competitività sistemica. L'elemento fondamentale in cui il porto di Ancona ha creduto è la collaborazione istituzionale. Proprio grazie a questa idea di squadra ha saputo crescere e modernizzarsi in un momento di crisi della portualità italiana. Ora questa esperienza positiva di condivisione degli obiettivi deve essere riproposta con il nuovo soggetto".

"Sarà quindi fondamentale proseguire ed estendere quello che ormai è diventato un format riconosciuto - ha ribadito Giampieri. Gli oltre 215 km della nuova Autorità di Sistema sono 215 km di piattaforma logistica diversificata e con potenzialità da esplorare, senza campanili, guardando alle esigenze delle imprese e dei lavoratori, rispettando e rafforzando le strategie territoriali di sviluppo infrastrutturale. L'Autorità di sistema si colloca al centro della Macroregione Adriatico-Ionica, ed è pronta a cogliere le opportunità della blue economy, di cui, anzi, abbiamo l'ambizione di diventare ambasciatori. In quest'ottica, i porti di Pescara e Ortona rappresentano un valore aggiunto estremamente importante per il loro ruolo strategico. Il successo di tutti dipende dalla collaborazione di tutti. Si vince se tutti vincono. La nuova Autorità - ha concluso Giampieri - sarà un sistema che si mette a disposizione del 'progetto Italia' di sviluppo dell'economia del mare per affrontare con decisione la sfida competitiva della portualità internazionale, lavorando per creare nuove opportunità di sviluppo economico ed occupazionale".  

Tag: porto di ancona

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porti del Mare Adriatico Centrale: passeggeri e merci in crescita nel segno della sostenibilità

I porti del Mare Adriatico Centrale nel 2021 hanno movimentato 11,9 milioni di merci, registrando una crescita del 21% rispetto al 2020, e hanno accolto 729.067 passeggeri in transito, in aumento del...

Porto di Ancona: passeggeri in aumento del 38% rispetto alla scorsa estate

Con l’entrata nel vivo della stagione estiva il porto di Ancona registra numeri che testimoniano una forte ripresa del traffico passeggeri, sia per quanto riguarda i traghetti che le crociere....

Porti di Ancona e Ortona: traffico merci in crescita nei primi sei mesi dell’anno

“Questi dati confermano come i principali porti di Marche e Abruzzo siano protagonisti e a servizio della realtà economica e sociale di entrambi le regioni, con ricadute positive sia...

Porti dell’Adriatico centrale: traffico merci in aumento rispetto ai numeri pre Covid

Dati più che positivi i per il traffico merci dei porti di Ancona e Ortona nel primo trimestre 2022, che registrano una netta crescita anche rispetto al periodo precedente alla pandemia....

Porto di Ancona: la stagione delle crociere riparte il 10 aprile con MSC Fantasia

Il porto di Ancona si prepara a vivere un’estate all’insegna della ripartenza a pieno regime del traffico crociere. Domenica 10 aprile sarà MSC Fantasia ad aprire ufficialmente la...

Una rete dei porti dell’Adriatico e dello Ionio per una gestione sostenibile dei rifiuti

Una rete fra i porti dell’Adriatico e dello Ionio per affrontare insieme, in chiave sostenibile, la gestione dei rifiuti delle navi, prevenire l’aumento della presenza della plastica e di...

Sistema portuale del mare Adriatico centrale: nel 2021 merci in crescita rispetto al periodo pre-pandemia

Nel 2021 sono state movimentate nel sistema portuale del mare Adriatico centrale 11,91 milioni di tonnellate di merci. Un risultato superiore ai traffici precedenti al periodo pandemico, che vede in...

Al porto di Ancona nuove procedure digitali di controllo per una maggiore efficienza

L’innovazione tecnologica sarà protagonista al Porto di Ancona. Lo scalo apre le porte a nuove procedure doganali digitali. Il progetto di ADM e dell’Autorità di sistema...