Porto di Ravenna: -8,1% traffico merci nel 2012

CONDIVIDI

lunedì 28 gennaio 2013

Nel 2012 il porto di Ravenna ha movimentato 21.460.479 tonnellate di merce, 1.883.138 tonnellate  in meno rispetto allo scorso anno (-8,1%). Tale risultato, che riporta il traffico del porto ai livelli precedenti al 2000, non si discosta dai dati degli altri scali italiani, quasi tutti con segno negativo, e rispecchia l’andamento delle attività industriali a livello nazionale. 
Un segnale piuttosto positivo si è registrato nel IV° trimestre, con un +4,6% rispetto all’anno precedente, mentre durante il resto dell’anno il trend è sempre stato  negativo (-10,6% nel I° trimestre, -9,1% nel II°  trimestre e -12,3% nel III° trimestre). Il risultato del porto si inquadra in un contesto economico in cui il commercio internazionale dell’Italia, nei primi undici mesi dell’anno (fonte: ISTAT), è diminuito in termini di volumi dello 0,1% per quanto riguarda le esportazioni e del 9,5% per le importazioni. In particolare l’export verso i Paesi UE ha subito una contrazione del 3,0%, mentre verso i Paesi extra UE è aumentato del +3,7%; l’import, invece, è diminuito dell’8,6% dai Paesi UE e del 10,3% dai Paesi extra. Ed è proprio il calo dell’import che penalizza lo scalo dato che gli sbarchi rappresentano l’86% del traffico totale. 
Il numero di navi attraccate è stato di 3.159, ovvero 297 in meno rispetto allo scorso anno. Analizzando le tipologie di merce emerge che le merci secche sono calate del  10,0% (-2,7% le rinfuse solide e 20,6% le merci varie non unitizzate). Diminuisce il traffico delle autovetture che sono risultate 15.501 unità rispetto alle 15.739 dello scorso anno (-1,5%).  Sulla linea Ravenna-Catania sono stati movimentati complessivamente 25.405  trailer, 2.478 (-8,9%) in meno rispetto allo scorso anno, mentre per la Ravenna-Brindisi si sono registrati 404 trailer.
Dal mese di novembre, è operativa accanto alla linea Ravenna-Catania della CIN/Tirrenia, 
anche la linea della Grimaldi Ravenna-Brindisi-Catania  e ciò ha contribuito ad invertire la tendenza negativa registrata durante i primi dieci mesi dell’anno in cui – causa problemi di manutenzione al naviglio in servizio – sono stati effettuati diversi viaggi in meno rispetto allo scorso anno. Nei mesi di novembre e dicembre, infatti, le due linee insieme hanno movimentato quasi 6.000 trailer, 1.800.

Tag: porto di ravenna

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Ravenna: presentato il Bilancio di Sostenibilità

Descrivere l’organizzazione dell’Autorità Portuale e la sua Governance, ponendo attenzione alla valutazione dell’impatto e del contributo dell’Autorità Portuale...

Porto di Ravenna: merci in calo ad aprile ma volumi positivi nel primo quadrimestre 2022

Nonostante il calo a due cifre registrato nel mese di aprile, rimane positivo il risultato delle merci movimentate nel porto di Ravenna nei primi quattro mesi del 2022, ma iniziano a farsi sentire le...

Digitalizzazione delle procedure doganali: un convegno promosso dal porto di Ravenna

"Il sistema presentato oggi, con il quale si compie un ulteriore passo avanti in questa direzione, ci permette di affermare che nel porto di Ravenna si sta davvero attuando nelle procedure doganali...

Il porto di Ravenna si candida ad accogliere nave rigassificatrice

“Al largo del porto di Ravenna è già presente un terminale marino pronto per il trasporto a terra del gas e l’immissione nella rete nazionale di...

Porto di Ravenna: da aprile operativo il nuovo Terminal Crociere

Sarà operativo dal prossimo mese di aprile il nuovo Terminal Crociere di Porto Corsini a Ravenna. Il progetto di realizzazione prevede l’integrazione del Terminal con il nuovo Parco...

Porto di Ravenna: continua il trend positivo del traffico a gennaio

Nel mese di gennaio 2022 il Porto di Ravenna ha registrato una movimentazione complessiva di 2.187.792 ton, in crescita del 14,2% rispetto a gennaio 2021 e del 14,9% rispetto gennaio 2019, a...

Porto di Ravenna: via all’unica rotta cargo diretta tra Italia e Bangladesh

Inaugurata al porto di Ravenna la rotta con servizio diretto da Chattoghram (Bangladesh), operata dalla compagnia di navigazione Kalypso (appartenente al gruppo Rif Line). La nuova rotta avrà...

Caro carburante, prosegue la protesta dell'autotrasporto: presidi in Calabria, Campania, Puglia e a Ravenna

Non si fermano i presidi spontanei degli autotrasportatori che dalla Calabria, alla Campania, alla Puglia, ma anche nel porto di Ravenna, continuano a protestare contro il caro-carburante, che...