Crociere: Italia prima nazione del Mediterraneo con il 40% del traffico crocieristico

CONDIVIDI

lunedì 7 ottobre 2019

Il primo posto per il traffico crocieristico nel Mediterraneo è dell'Italia. Il dato è stato fornito dell'Italian Cruise Watch, rapporto che verrà presentato a Cagliari il 18 ottobre. La presentazione della nona edizione del rapporto avverrà in occasione di un incontro al quale parteciperanno oltre 200 operatori del settore. 

Le stime prevedono per il 2019, negli scali della Penisola, circa il 40% del totale di imbarchi, sbarchi e transiti di passeggeri. Si prevede di superare i 12 milioni di passeggeri movimentati (+8,8% rispetto al 2018) e di raggiungere le 4.857 'toccate nave' nei porti italiani (+3,2% rispetto all'anno scorso).

Nelle prime posizioni della classifica mediterranea rientrano quattro porti italiani: Civitavecchia, in seconda posizione dopo Barcellona, con 2,56 milioni di passeggeri movimentati (+4,94% rispetto al 2018) e 827 toccate nave (+8,82%); Venezia, al quinto posto, con 1,55 milioni di passeggeri movimentati e 500 toccate nave; Genova, al sesto posto, con 1,350 milioni di passeggeri (+33,48%) e 268 toccate nave (+17,03%); e Napoli, al settimo posto, con 1,23 milioni di passeggeri (+14,61%) e 456 toccate nave (+20,3%). Buone performance anche per i porti di Livorno (all'undicesimo posto con 838,5mila passeggeri e 384 toccate nave), Savona (al quindicesimo posto con 770mila passeggeri e 162 toccate nave), La Spezia (sedicesimo posto con 650mila passeggeri e 147 toccate nave), Bari (diciottesimo posto con 610mila passeggeri e 234 toccate nave) e, infine, Palermo (diciannovesimo posto con 570,5mila passeggeri e 156 toccate nave). Per quanto riguarda la situazione di tutti i porti della Sardegna, invece, il 2019 si chiuderà in negativo con 467mila passeggeri (-10% rispetto al 2018) e 230 toccate nave (-5,7%). Nello specifico, la previsione per quest'anno sul porto di Cagliari è di 297mila passeggeri (-24,7%) e 103 toccate nave (-28%).

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Costa Crociere: Mario Zanetti è il nuovo direttore generale

Costa Crociere ha deciso di apportare cambiamenti importanti alla sua struttura organizzativa in vista delle ripartenza dopo la crisi da Covid.In questo quadro di rinnovamento, Mario Zanetti è...

Turismo: la nave da crociera è l'unica zona verde d'Italia

In un'Italia a zone gialle, arancioni e rosse le navi da crociera sono l'unica zona verde. È quanto ha sostenuto Ticketcrociere, l'agenzia di viaggi attiva nel settore, in un suo messaggio ai...

Costa Crociere: ripartenza rimandata al 1° maggio

Cambio di programma per Costa Crociere: dopo l'annuncio di ripartenza previsto per il 27 marzo (ne avevamo parlato qui), la compagnia ha deciso di far slittare ancora le sue crociere a causa della...

Holland America si ferma fino a giugno: come farsi rimborsare le crociera prenotata?

Holland America, compagnia di navigazione parte di Carnival Corporation, ha deciso di estende la pausa delle crociere europee fino a fine giugno 2021. Holland America si ferma fino a giugno: le...

Costa Crociere lancia la sua nuova campagna di comunicazione a Sanremo

Non solo teatro per la musica, ma anche luogo privilegiato per gli spot del settore trasporti: è il Festival di Sanremo, scelto da Costa Crociere come palcoscenico per la campagna di...

Msc Crociere: la Seaside ripartirà il prossimo 1° maggio

La Msc Seaside tornerò operativa dal prossimo 1° maggio. L’ammiraglia, che si unirà nella ripartenza alla già attiva Msc Grandiosa, effettuerà un itinerario...

Crystal Cruises: obbligo di vaccinazione per i crocieristi

Che fosse necessario un tampone Covid-19 negativo per salire a bordo di una nave da crociera era ormai pacifico ma alcune compagnie hanno deciso di ‘rilanciare’, rendendo l’accesso...

Msc: svelati i dettagli della nuova ammiraglia Seashore

È partito il conto alla rovescia per Msc Seashore. Sono stati infatti rivelati nelle ultime ore alcuni dettagli della nuova ammiraglia tutta italiana, in attesa dell’entrata in servizio...