Antipirateria: guardie giurate a bordo delle navi fino al 31 dicembre 2014

venerdì 25 luglio 2014 11:00:31

Le guardie giurate potranno essere imbarcate a bordo delle navi in funzione antipirateria fino al 31 dicembre 2014. La proroga è stata approvata dal Consiglio dei ministri nell'ambito del decreto legge sulle missioni italiane all'estero. Il provvedimento è stato accolto con soddisfazione dagli armatori.
"L’armamento italiano esprime apprezzamento e soddisfazione per il provvedimento adottato dal Governo – ha sottolineato Emanuele Grimaldi, presidente della Confederazione Italiana Armatori – perché in tal modo è possibile continuare a garantire la difesa delle nostre navi mercantili dagli attacchi di pirateria nel Golfo di Aden e nelle acque antistanti le coste della Somalia, laddove non siano disponibili i Nuclei Militari di Protezione (NMP), che intanto proseguono la loro attività che oggi conta circa 400 viaggi messi in sicurezza".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI