Vasto e Giulianova: via libera alla convenzione Regione-Mims per gli interventi sui porti

CONDIVIDI

mercoledì 17 marzo 2021

Via libera agli interventi sulle opere infrastrutturali degli scali marittimi regionali di Vasto e di Giulianova. Ieri la giunta regionale abruzzese ha deliberato l’atto di individuazione dei soggetti beneficiari, soggetti attuatori e l’approvazione dello schema di convenzione tra Mims e Regione.

“Si tratta di due interventi importanti che ri qualificheranno i nostri porti vedranno ulteriore impulso alle economie del territorio”, ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza, Umberto D’Annuntiis.

I progetti per il porto di Giulianova

In riferimento all’intervento del porto di Giulianova, sono disponibili 3milioni 800 mila euro per il completamento della scogliera nord di protezione della nuova imboccatura portuale, intesa come prosecuzione dell’intervento individuato come primo stralcio di un intero lotto concernente la realizzazione della diga frangiflutti nord. Per questo intervento la Regione Abruzzo è soggetto beneficiario delle risorse e viene coerentemente individuato come soggetto attuatore dell’intervento il Dipartimento Infrastrutture e Trasporti, nello specifico il competente Servizio Opere Marittime.

Per il  Porto di Vasto 15 milioni di euro

Analogamente, per l’intervento da realizzare nel Porto di Vasto (15 milioni di euro), con il quale si procederà alla messa in sicurezza infrastrutturale attraverso opere di potenziamento e riqualificazione della diga foranea, del molo di levante e del molo di martello, soggetto beneficiario delle risorse è la Regione Abruzzo che ha individuato come soggetto attuatore dell’intervento il Dipartimento Infrastrutture e Trasporti, nello specifico il competente Servizio Infrastrutture.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

TUA Abruzzo continua il rinnovo del parco mezzi: 12 nuovi bus sostenibili entrano in flotta

Il parco mezzi di TUA SpA, la società abruzzese di trasporto pubblico locale, continua il suo processo di rinnovo immettendo nella flotta 12 nuovi veicoli. Dopo i 104 autobus del 2020, TUA...

Regione Abruzzo: 1 milione di euro per trasporti e infrastrutture. Finanziamenti anche per il Centro smistamento Merci della Marsica

Un milione di euro per il settore delle infrastrutture e dei trasporti: è quanto previsto dalla Giunta della Regione Abruzzo che negli scorsi giorni ha approvato una delibera dedicata. Nello...

Abruzzo, trasporto pubblico: Tua potenzia le corse scolastiche nella provincia di Teramo

Tua, di concerto con la Regione Abruzzo, ha implementato alcune corse scolastiche a supporto di quelle già programmate, nella fascia oraria 7.45-8.30 e 12.30-14.15.L'operazione è...

Camionista ubriaco a Pesaro con il Tir sulla pista ciclabile

Un mezzo pesante ha percorso la pista ciclabile della spiaggia tra Pesaro e Fano per 5 km, fermandosi solo  al camping Marinella di Fosso Sejore solo perché bloccato dalla polizia....

Abruzzo, TUA si rinnova in vista del nuovo scenario dei trasporti

Lo scenario dei trasporti sta cambiando in tutto il paese a causa del Covid-19. La Società Unica Abruzzese di Trasporto (T.U.A. SpA) immagina una nuova organizzazione in grado di assecondare e...

Abruzzo, presidente Marsilio: necessario un nuovo casello sulla A14

Un nuovo casello autostradale "Vasto Centro", lungo l'autostrada A14. Lo ha richiesto  il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, con una lettera all'amministratore delegato di...

Limitazioni Viadotto Cerrano (A14): caos traffico a Silvi, 4000 camion sulla statale Adriatica

4000 mezzi pesanti transitati nella città di Silvi (Abruzzo), contro i 1800 censiti quotidianamente. E' questa la conseguenza del provvedimento che ha disposto il sequestro preventivo delle...

Limitazioni viadotto Cerrano: il Mit ha chiesto verifiche per permettere il passaggio dei camion

Emergenze sulle autostrade in Liguria, Marche e Abruzzo. Per individuare soluzioni ottimali per gestire i problemi presenti sulla rete autostradale sulle tratte A14 (tra Fermo e Pescara), A1...