Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

CONDIVIDI

lunedì 8 agosto 2022

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni dall’approvazione del piano d'azione per la realizzazione della Comunità Energetica Rinnovabile Portuale - Mar Tirreno Centro Settentrionale, nel fine settimana il porto di Gaeta ha ospitato il varo di “The Island” il primo catamarano totalmente alimentato a idrogeno.

A comunicarlo in una breve nota è il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro settentrionale, Pino Musolino, sottolineando l’eccezionalità e l’assoluta novità dell’imbarcazione, che è frutto anche del contributo attivo fornito proprio dall’AdSP fin dall’inizio.

“L’AdSP – spiega il numero uno di Molo Vespucci – ha contribuito attivamente all’iniziativa, fornendo il supporto necessario, concedendo spazi e banchina nel porto di Gaeta, così che una eccellenza storica del territorio gaetano, i cantieri navali OffShore Nautica, abbiano potuto progettare e realizzare una imbarcazione di lusso e all’avanguardia che salvaguarda l’impatto ambientale”.

Il catamarano Super Classic CAT70 “The Island” alimentato a idrogeno permette di non inquinare poiché ha come unica emissione il vapore, e – conclude il presidente Musolino “va esattamente nella direzione che sin dall’inizio abbiamo cercato di perseguire e cioè di realizzare opere e progetti a basso impatto ambientale e totalmente sostenibili”.

Tag: idrogeno

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Infrastrutture per i carburanti alternativi: l’Ue chiede tempi brevi e distanze ravvicinate

La bozza di mandato negoziale per la realizzazione di infrastrutture per i combustibili alternativi approvata dalla Commissione Trasporti del Parlamento Europeo prevede l’anticipo delle...

Fit for 55: i parlamentari Ue vogliono colonnine di ricarica elettrica ogni 60 km

Nel percorso dell’Unione Europea verso l’obiettivo della neutralità climatica al 2050, sarà necessario prevedere per le auto la possibilità di ricaricarsi ogni 60 km...

Sustainability days Bolzano, Giovannini: Italia modello di buona pratica nel contesto internazionale

Sustainability days è una manifestazione promossa dalla Provincia Autonoma di Bolzano e dedicata alla sostenibilità ambientale, con particolare riferimento al miglioramento della...

Al via in Germania il primo treno passeggeri completamente alimentato a idrogeno

Il primo treno a idrogeno al mondo, il Coradia iLint è entrato ufficialmente in servizio a Bremervörde, Bassa Sassonia, Germania. È operativa a tutti gli effetti dunque la prima...

H2ZERO: easyJet e Rolls Royce siglano un accordo per lo sviluppo di motori a idrogeno per l’aviazione

Aprire la strada allo sviluppo della tecnologia dei motori a idrogeno in grado di alimentare un’ampia gamma di aeromobili, compresi quelli nel segmento di mercato a fusoliera stretta, dalla...

Sperimentare l’idrogeno nel trasporto stradale e ferroviario: 530 milioni di investimenti dal PNRR

Sperimentare l’uso dell'idrogeno nel trasporto ferroviario, in ambito locale e regionale, e nel trasporto stradale, con particolare riferimento al trasporto pesante. Firmati dal ministro delle...

Treni e bus a idrogeno: Protocollo di intesa tra Provincia di Trento e Regione Lombardia

Si intensificano le iniziative, sia a livello di amministrazioni centrali che locali, per la promozione e la messa in atto di sinergie e provvedimenti finalizzati a sviluppare tecnologie alternative...

Daimler Truck: al via test su strada per camion a idrogeno liquido

Idrogeno liquido come combustibile per i mezzi pesanti. Daimler Truck sta mettendo in funzione un prototipo di camion a idrogeno (H2) per testare su strada l'uso di questo combustibile. Verso...