Rifiuti in mare: a Civitavecchia e Fiumicino raccolte 25 tonnellate grazie al progetto Fishing for litter

CONDIVIDI

mercoledì 9 giugno 2021

Il problema dell’inquinamento dei mari è all’ordine del giorno delle autorità portuali italiane, che puntano sempre più alla sostenibilità e al raggiungimento di un nuovo ruolo nei tessuti sociali che vada oltre quello del semplice snodo logistico.
Nel Lazio sono stati portati avanti progetti concreti in questo senso: recentemente a Fiumicino sono stati presentati infatti i risultati del Progetto Fishing For Litter che ha raggiunto l'obiettivo di 25.000 kg di rifiuti raccolti in mare.

"I risultati presentati oggi – ha spiegato il Presidente Musolino – nella giornata mondiale degli oceani, sono sicuramente molto soddisfacenti. Il Progetto "Fishing for litter" per il recupero della plastica in mare da parte della flotta pescherecci non solo di Fiumicino ma anche di Civitavecchia, in soli due anni ha raccolto oltre 25 tonnellate di rifiuti in mare". 

La salvaguardia dell'ecosistema marino

Musolino ha spiegato che si tratta di un progetto ben articolato in linea con la vision dell’Adsp, che coniuga la crescita economica e occupazionale alla tutela ambientale e alle politiche di sviluppo sostenibile, ponendo particolare attenzione alla pulizia delle acque della regione e alla salvaguardia dell'ecosistema marino. “Un vero esempio di come i porti non debbano più essere concepiti solo come snodi logistici. I porti oggi sono in prima linea nell'innovazione e con azioni sostenibili rappresentano una parte importante di una filiera più lunga dell'economia circolare", ha concluso.

Tag: ecosostenibilità, autorità portuale, fiumicino, porto di civitavecchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sostenibilità: Scania si aggiudica il suo quinto “Green Truck Award”

In un anno in cui la sostenibilità ambientale è un tema centrale per il mondo dei trasporti, Scania mette a segno un ottimo risultato, aggiudicandosi per la quinta volta consecutiva il...

Porti: 120 milioni per la trasformazione dello scalo di Civitavecchia

"Un risultato complessivamente positivo che ci consentirà di avere le risorse necessarie per completare una vera e propria trasformazione del porto, che inciderà positivamente anche per...

Gruppo Grimaldi: arriva in flotta la Grande California, la carrier più sostenibile

Arriva nella flotta del Gruppo Grimaldi l’ultima delle sette navi PCTC (Pure Car & Truck Carrier) commissionate al cantiere cinese Yangfan di Zhoushan. Si tratta...

Sostenibilità: Renault punta sull'idrogeno con la joint-venture Hyvia

La mobilità a idrogeno sarà la mobilità del prossimo futuro?Di certo, negli ultimi anni, molte case costruttrici hanno scelto di investire su questo fronte.È il caso di...

Al Porto di Civitavecchia approda il gigante del mare MSC SIYA B, portacontainer da 330 metri

Una portacontainer di ultima generazione è aprodata al porto di Civitavecchia. La MSC SIYA B, unità da 330 metri, varata nel 2018, ha una capacità di carico di 11.923 TEU...

Porto di Augusta: lavori in corso per rilanciare lo scalo

Sono terminati i lavori di rifiorimento e ripristino statico della diga foranea del Porto di Augusta nel tratto interessato dalle testate e dalle zone limitrofe della bocca centrale. Lo ha...

Ecopneus: aperte le iscrizioni per le aziende che vogliono sostenere l'economia circolare

Sostenere l’economia circolare e quindi anche l’ambiente è più facile se si lavora in sinergia. È per questo che Ecopneus, società senza scopo di lucro che...

Digitalizzazione Porti: intesa tra Autorità Civitavecchia-Fiumicino-Gaeta e digITAlog

Si procede sulla strada della digitalizzazione delle procedure portuali. È stato infatti siglato oggi il protocollo di intesa tra l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno...