Porto di Ravenna: dal Pnrr 130 milioni per consentire l'ingresso delle navi container

CONDIVIDI

venerdì 14 maggio 2021

Dal Pnrr fondi anche per le infrastrutture portuali. Le risorse inserite nel fondo complementare del Piano nazionale di ripresa e resilienza stanziano 130 milioni per il Porto di Ravenna e saranno destinate a rendere l'infrastruttura più competitiva per il trasporto merci e passeggeri.

Con questi fondi si potrà procedere alla seconda fase di lavori tra cui quelli per consentire l'ingresso alle grosse navi container.

Porto di Ravenna fulcro della ZLS Emilia-Romagna

"Abbiamo ottenuto un risultato importante - osserva l'assessore regionale a Infrastrutture, Turismo e Commercio, Andrea Corsini - insieme al riconoscimento della sostenibilità e della lungimiranza della nostra strategia e del buon lavoro di squadra fatto coi territori. Con questi fondi, che si sommano agli 85 milioni già stanziati di cui 30 milioni per l'elettrificazione delle banchine potremo finalmente procedere coi cantieri nel secondo tratto per consentire l'ingresso alle navi di grossa stazza e rendere così il Porto di Ravenna uno degli snodi centrali europei più efficienti e moderni".

Il piano strategico che riguarda il Porto di Ravenna sarà anche fulcro della zona logistica semplificata "ZLS Emilia-Romagna", un progetto per la movimentazione delle merci che coinvolge nove nodi intermodali da Ravenna a Piacenza".

Tag: porto di ravenna

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Accordo Regione-Dogane-Autorità portuale per zona franca a Ravenna

Un'intesa per rendere più attrattiva l'Emilia-Romagna e per sostenere le imprese del territorio, facilitare lo scambio di dati, informazioni e conoscenze per promuovere le imprese regionali....

Porto di Ravenna: prima stazione di servizio galleggiante per le navi alimentate a gas naturale

Presentato a Ravenna dal gruppo Panfido, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico settentrionale, il primo impianto integrato per approvvigionare le grandi...

Nuovo deposito di gas naturale liquido (Gnl) al porto di Ravenna

Sarà inaugurato il 26 ottobre nel porto di Ravenna il nuovo deposito di stoccaggio di gas naturale liquido (Gnl), il primo operativo nell'Italia continentale dopo quello in Sardegna, di...

Green Pass autotrasporto: aggiornamento della situazione alle 16 del 18 ottobre

Il blocco dei manifestanti no green pass al varco portuale 'Albertazzi' di Genova, che conduce sia a uno scalo mercantile che al terminal traghetti, non è più presente. (Qui il nostro...

Firmato contratto di affidamento per la realizzazione dell’ Hub Portuale di Ravenna

Firmato questa mattina il contratto di affidamento per la realizzazione del Progetto “Hub Portuale di Ravenna”. Il compito di avviare l’opera, strategica per il territorio in...

Porto di Ravenna: 21 milioni di euro per l'accessibilità ferroviaria

Tre interventi da 21 milioni complessivi per migliorare l'accessibilità ferroviaria del porto di Ravenna. Lo prevede l'accordo firmato da Comune, Regione, Rete ferroviaria italiana e...

Porto di Ravenna: 2015 in crescita e record nei contenitori

Il 2015 si è chiuso con il segno positivo per il porto di Ravenna, con una movimentazione pari a 24.738.989 tonnellate (+1.14% sul 2014). Gli sbarchi hanno avuto una crescita del 3,2% a...

Al via il primo corridoio doganale stradale controllato da Ravenna a Bologna

Attivato da Ravenna a Bologna il primo corridoio doganale stradale controllato, nato per sostenere il potenziamento delle infrastrutture di trasporto europee e inserito nel programma 'Ten-T...