Porto di Livorno: nel primo trimestre 2021 sdoganate in mare 24 mila tonnellate di merci

CONDIVIDI

martedì 6 aprile 2021

La procedura di 'sdoganamento in mare' al porto di Livorno si sta consolidando. Gli elementi del suo successo, ha spiegato una nota dell'Adm - sono la tempestività e la fruibilità anticipata delle informazioni relative allo svincolo delle merci. Lo snellimento delle procedure e un'efficiente gestione della componente logistica costituiscono infatti i principali asset per lo sviluppo e la competitività del sistema portuale livornese.

Estesa la procedura doganale nel campo delle rinfuse

La procedura doganale, già operativa dal 2014 per le merci containerizzate presso l'Ufficio Adm di Livorno, è stata recentemente estesa anche alle navi mono cliente che trasportano merci alla rinfusa.

L'implementazione è stata avviata in fase sperimentale per 6 mesi dallo scorso gennaio e solo nel primo trimestre 2021 ha già consentito lo sdoganamento di 24 mila tonnellate tra bentonite, sabbia di zirconio e urea provenienti dal Marocco e dall'Egitto e di 22 mila tonnellate di solfato di bario provenienti dalla Cina.

L'innovazione procedurale nel campo delle rinfuse, che rappresenta uno dei settori economici di maggior rilievo per la quantità di merci movimentate, si conferma uno strumento che incontra anche il favore degli operatori.

Tag: porto di livorno

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Livorno: un nuovo piano di formazione professionale per l'AdSP

L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale è una delle prime Adsp a dotarsi di un piano operativo di intervento per il lavoro portuale, finalizzato alla formazione...

Toscana: covid-19, tamponi gratuiti per chi transita nei porti e nelle stazioni

I viaggiatori in arrivo e in partenza dalla Toscana, residenti o meno nella regione, potranno effettuare test tamponi molecolari, gratuiti e su base volontaria. Lo dispone un'ordinanza del presidente...

Il progetto 5G port of the future del Porto di Livorno premiato per la sostenibilità

Un riconoscimento assegnato per i risultati raggiunti in termini di sostenibilità, di aumento di efficienza e di riduzione dell'impatto ambientale delle operazioni di logistica all'interno del...

Livorno: ripartire dopo l'emergenza, avviata la cabina di regia città-porto

Livorno ha aperto i lavori della prima riunione della Cabina di regia città-porto sull'emergenza Codiv-19, con lo scopo di monitorare gli effetti che l'emergenza sanitaria sta generando sui...

Porto di Livorno: al via il progetto per il potenziamento della banchina Grandi Molini Italiani

E' partito l'iter per la progettazione dei lavori di potenziamento della banchina Grandi Molini Italiani nel porto di Livorno. In una lettera inviata anche al presidente della Regione Toscana, Enrico...

Settore crocieristico, al Gruppo Onorato il controllo della Porto 2000 di Livorno

Prosegue il piano di sviluppo del Gruppo Moby. La Porto 2000 di Livorno, tra i maggiori terminal operator delle crociere nel Mediterraneo, diventa una società a maggioranza privata. La Livorno...

Livorno, vertice in Regione per garantire il governo del porto

Il futuro del porto di Livorno è stato al centro di un vertice istituzionale convocato dal presidente della Regione Enrico Rossi per fare chiarezza sulla situazione attuale e per scongiurare...

Toscana, nuove opere ferroviarie: Rossi, gandi investimenti per sviluppo e occupazione

"L'Accordo che abbiamo appena firmato è il frutto delle scelte strategiche che abbiamo compiuto e che, ne sono certo, fanno bene alla Toscana. Penso che i grandi investimenti siano necessari e...