Porto di Genova: due offerte per la realizzazione della nuova Diga foranea

CONDIVIDI

mercoledì 27 luglio 2022

Prosegue l'iter per la costruzione della nuova Diga foranea del porto di Genova, dopo che in una prima fase la gara era andata deserta. Sono pervenute due proposte tecniche economiche presentate dai raggruppamenti di imprese Webuild (capofila con Fincantieri, Fincosit e Sidra) e Consorzio Eteria (con Gavio, Caltagirone, Acciona e Rcm).

Il prossimo passo, a stretto giro – spiega l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale – sarà la valutazione del contenuto tecnico delle proposte da parte di un collegio indipendente di esperti.

“La partecipazione di due importanti raggruppamenti alla nuova gara per la realizzazione della diga foranea di Genova è una notizia molto positiva, che consente di procedere verso la realizzazione di un'opera fondamentale per lo sviluppo della portualità italiana – commenta il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini –. Mi auguro che le valutazioni tecniche ed economiche possano essere effettuate al più presto per arrivare rapidamente all'avvio delle attività. Ringrazio il Presidente Signorini per il lavoro che sta svolgendo per innovare in profondità il Porto di Genova”.

Per una migliore operatività del porto

La nuova diga foranea, progettata per consentire al Porto di Genova di ospitare navi di ultima generazione adeguandosi alle esigenze del mercato e per garantire migliori condizioni di operatività per le manovre di accesso, è inserita nel programma straordinario di investimenti urgenti per la ripresa e lo sviluppo del porto ed è stata anche introdotta fra le dieci opere pubbliche di particolare complessità, soggetta alle speciali disposizioni di legge.

La configurazione della nuova diga foranea consentirà l’ingresso di grandi navi portacontainer da 400 metri di lunghezza e 60 metri di larghezza. L’intervento prevede la creazione di un canale di accesso a levante, lungo 2.800 mt che arriverà a una larghezza di 400 mt davanti alle banchine di Sampierdarena.

 

 

Tag: porto di genova

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Genova: operazioni più efficienti grazie al sistema di monitoraggio con i droni

Accessibilità a terra e a mare, informazioni tecnico-nautiche, congestionamenti, incidenti: tutto questo sarà monitorato in tempo reale, in modo poco costoso e rapido, grazie all'uso...

Porti della Liguria Occidentale: approvato il bilancio preventivo 2023

Entrate per un valore di 175,4 milioni di euro e interventi di spesa pari a 303,6 milioni con un avanzo di gestione di -128,2 milioni di euro che ha ulteriormente contribuito alla riduzione degli...

Porti della Liguria Occidentale: 2,5 miliardi di investimenti in tre anni per infrastrutture, sicurezza, digitalizzazione

“Arrivati alla quinta edizione di Un mare di Svizzera risulta evidente l’interesse per l’Italia, per Genova, per il Nord Ovest, per la Svizzera e più in generale per il...

Porto di Genova: aggiudicata la gara per la Nuova Diga Foranea

Il consorzio con capogruppo Webuild SpA si è aggiudicato l’appalto per la progettazione e la costruzione della Nuova Diga Foranea del Porto di Genova. Un traguardo al termine di un...

Porto di Genova: nuovo gate automatizzato per velocizzare l’accesso delle merci

Prosegue il lavoro dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale per ridisegnare l’accessibilità stradale ai terminal del bacino di Genova...

Porti della Liguria Occidentale: volumi merci tornati ai livelli pre pandemia nella prima metà del 2022

Da gennaio a luglio i porti della Liguria Occidentale hanno movimentato 40.003.838 tonnellate, di merci, tornando su livelli precedenti alla pandemia e registrando una crescita del 7,8% rispetto ai...

Porti del Mar Ligure Occidentale: 31,5 milioni di finanziamenti da Cassa Depositi e Prestiti

Realizzare opere per un significativo sviluppo infrastrutturale, che miglioreranno l'accessibilità portuale, sia stradale sia ferroviaria, garantiranno maggiore sicurezza e contribuiranno alla...

Porti del Mar Ligure Occidentale: merci e passeggeri in crescita a maggio

Nonostante i dati macroeconomici diano segnali di rallentamento, con i tassi di inflazione in rialzo e le continue difficoltà lungo la catena logistica, nel periodo gennaio-maggio 2022 il...