Porto di Genova: aggiudicata la gara per la Nuova Diga Foranea

CONDIVIDI

venerdì 14 ottobre 2022

Il consorzio con capogruppo Webuild SpA si è aggiudicato l’appalto per la progettazione e la costruzione della Nuova Diga Foranea del Porto di Genova. Un traguardo al termine di un lavoro estremamente complesso di programmazione, progettazione, approvazione e affidamento di quella che il presidente dell’AdSP del Mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini ha definito “la più importante opera marittima mai costruita in Italia” finalizzata a migliorare l’accessibilità nautica e le condizioni di sicurezza del principale porto nazionale.

“Agli inizi del 2023 – ha aggiunto Signorini – nel pieno rispetto dei tempi previsti dal PNRR, a valle del completamento della progettazione, partiranno i lavori che termineranno entro la fine del 2026”.

Grande soddisfazione per l’assegnazione dei lavori anche dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e dal sindaco di Genova Marco Bucci, “di fronte a un evento che non è esagerato definire epocale e che cambierà la faccia del nostro porto e la competitività dell’intera logistica italiana”.

Una tappa significativa del percorso di cambiamento e modernizzazione intrapreso da Genova e da tutta la Liguria – hanno aggiunto Toti e Bucci –. “L'assegnazione dei lavori della Diga – hanno concluso – è una di quelle notizie che entreranno della storia economica di questa regione. Da oggi parte la realizzazione di un’opera fondamentale non solo per Genova e per la Liguria ma per tutto il Paese”.

Tag: porto di genova

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Genova: operazioni più efficienti grazie al sistema di monitoraggio con i droni

Accessibilità a terra e a mare, informazioni tecnico-nautiche, congestionamenti, incidenti: tutto questo sarà monitorato in tempo reale, in modo poco costoso e rapido, grazie all'uso...

Porti della Liguria Occidentale: approvato il bilancio preventivo 2023

Entrate per un valore di 175,4 milioni di euro e interventi di spesa pari a 303,6 milioni con un avanzo di gestione di -128,2 milioni di euro che ha ulteriormente contribuito alla riduzione degli...

Porti della Liguria Occidentale: 2,5 miliardi di investimenti in tre anni per infrastrutture, sicurezza, digitalizzazione

“Arrivati alla quinta edizione di Un mare di Svizzera risulta evidente l’interesse per l’Italia, per Genova, per il Nord Ovest, per la Svizzera e più in generale per il...

Porto di Genova: nuovo gate automatizzato per velocizzare l’accesso delle merci

Prosegue il lavoro dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale per ridisegnare l’accessibilità stradale ai terminal del bacino di Genova...

Porti della Liguria Occidentale: volumi merci tornati ai livelli pre pandemia nella prima metà del 2022

Da gennaio a luglio i porti della Liguria Occidentale hanno movimentato 40.003.838 tonnellate, di merci, tornando su livelli precedenti alla pandemia e registrando una crescita del 7,8% rispetto ai...

Porti del Mar Ligure Occidentale: 31,5 milioni di finanziamenti da Cassa Depositi e Prestiti

Realizzare opere per un significativo sviluppo infrastrutturale, che miglioreranno l'accessibilità portuale, sia stradale sia ferroviaria, garantiranno maggiore sicurezza e contribuiranno alla...

Porto di Genova: due offerte per la realizzazione della nuova Diga foranea

Prosegue l'iter per la costruzione della nuova Diga foranea del porto di Genova, dopo che in una prima fase la gara era andata deserta. Sono pervenute due proposte tecniche economiche presentate dai...

Porti del Mar Ligure Occidentale: merci e passeggeri in crescita a maggio

Nonostante i dati macroeconomici diano segnali di rallentamento, con i tassi di inflazione in rialzo e le continue difficoltà lungo la catena logistica, nel periodo gennaio-maggio 2022 il...