Porto di Civitavecchia: via libera ai rifornimenti alle navi nell’intero arco delle 24 ore

CONDIVIDI

mercoledì 16 giugno 2021

Proseguono le attività volte ad efficientare le operazioni commerciali e rendere così sempre più attrattivo lo scalo di Civitavecchia.

Dopo il recente accordo sullo sdoganamento in mare (preclearing) anche per il settore dell’automotive, sottoscritto in Autorità di Sistema Portuale tra la Capitaneria di porto di Civitavecchia e la locale Agenzia delle Dogane, è stata emanata un'ordinanza della Direzione marittima che consente ora di poter effettuare operazioni di rifornimento di carburante alle navi (bunkeraggio) nell’intero arco delle 24 ore (con l’abrogazione della previgente esclusione del bunkeraggio nelle ore notturne).

Aumenta l'offerta dei servizidello scalo

Un risultato particolarmente apprezzato dalle compagnie di navigazione e dagli agenti marittimi e che il presidente dell’AdSP del MTCS, Pino Musolino ha salutato affermando che “con la liberalizzazione del bunkeraggio anche in orari notturni estendiamo le capacità operative del terminale della banchina 22 aumentando in tal modo l’offerta complessiva del porto di Civitavecchia rispetto alle attività allo stesso correlate, con una conseguente sicura riduzione dei costi che gioverà a questo segmento del mercato portuale. Un risultato quindi che ci permette di massimizzare la funzionalità dello scalo e del quale ringrazio il Comandante Tomas per la consueta e proficua collaborazione”.

E' inoltre di imminente pubblicazione il bando di gara europeo per la scelta del concessionario del servizio di rimorchio, procedura particolarmente complessa (dal valore complessivo di oltre 170 milioni) che – a causa della pandemia – aveva subito una sospensione a livello nazionale per gli evidenti effetti distorsivi sui traffici marittimi registrati nel 2020. 

Tag: porto di civitavecchia, autorità portuale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Civitavecchia: secondo accosto di una nave portacontainer da 330 metri

Registrato il secondo accosto alla banchina 25 di una nave portacontainer di grandi dimensioni, 330 metri di lunghezza e 48 di larghezza, nel porto di Civitavecchia.La delicata manovra di ormeggi...

Autotrasporto, disagi viabilità Liguria: sindacati contro le deroghe ai tempi di guida

In Liguria persitono i disagi per gli autotrasportatori, che già da tempo lamentano gravi difficoltà legate ai cantieri sulle autostrade ma anche nei terminal portuali. Stavolta sono...

Civitavecchia: inaugurato nuovo centro vaccinale presso il porto

Inaugurato il nuovo centro vaccinale del porto di Civitavecchia al servizio della città e del territorio. Sarà uno dei primi hub portuali al mondo dove, grazie alla collaborazione con...

Autorità Tirreno meridionale e Jonio: Agostinelli è il nuovo presidente

E' l'ammiraglio Andrea Agostinelli il nuovo presidente delle autorità portuali dei mari Tirreno meridionale e Jonio. Agostinelli è stato per 6 anni commissario presso...

Rifiuti in mare: a Civitavecchia e Fiumicino raccolte 25 tonnellate grazie al progetto Fishing for litter

Il problema dell’inquinamento dei mari è all’ordine del giorno delle autorità portuali italiane, che puntano sempre più alla sostenibilità e al raggiungimento...

Porti: 120 milioni per la trasformazione dello scalo di Civitavecchia

"Un risultato complessivamente positivo che ci consentirà di avere le risorse necessarie per completare una vera e propria trasformazione del porto, che inciderà positivamente anche per...

Al Porto di Civitavecchia approda il gigante del mare MSC SIYA B, portacontainer da 330 metri

Una portacontainer di ultima generazione è aprodata al porto di Civitavecchia. La MSC SIYA B, unità da 330 metri, varata nel 2018, ha una capacità di carico di 11.923 TEU...

Porto di Augusta: lavori in corso per rilanciare lo scalo

Sono terminati i lavori di rifiorimento e ripristino statico della diga foranea del Porto di Augusta nel tratto interessato dalle testate e dalle zone limitrofe della bocca centrale. Lo ha...