Porti, sdoganamento in mare: firmato a Bari il disciplinare tra Dogane e Capitaneria di Porto

CONDIVIDI

giovedì 22 luglio 2021

È stato siglato a Bari il disciplinare di servizio tra ADM, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, e Capitaneria di Porto per lo sdoganamento in mare di container, ro-ro, car-carrier e rinfuse.

Nella sede dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, ci hanno pensato il dirigente dell'Ufficio delle Dogane di Bari, Domenico Frisario, e il comandante della Capitaneria di Porto di Bari, C.A. (CP), Giuseppe Meli, alla presenza del presidente dell’Ente, Ugo Patroni Griffi e del Direttore Interregionale di ADM, Marco Cutaia.

La procedura di sdoganamento in mare

Lo sdoganamento in mare è considerato un sistema che accrescerà significativamente la competitività e l’appetibilità dello scalo adriatico attraverso un rilevante abbattimento del periodo di stazionamento delle merci in porto, producendo ricadute positive per gli operatori economici che, oltre ai tempi, vedranno ridotti anche i costi.
La procedura, peraltro, sarà applicata anche per le navi commerciali in arrivo nei porti di Barletta e Monopoli rientranti nella competenza dell’Ufficio delle Dogane di Bari.Lo sdoganamento in mare si applica alle spedizioni di merci containerizzate, al traffico Ro.Ro(Roll-on/Roll-off), alle navi car-carriere alle merci alla rinfusa, sino ad un massimo di tre dichiaranti.

Il sistema consentirà di trasmettere le dichiarazioni di importazione mentre le merci sono ancora in viaggio a bordo di navi provenienti dall'estero, monitorate dai sistemi della Capitaneria di Porto, permettendo ad ADM e alle altre amministrazioni coinvolte nello sportello doganale di anticipare l'analisi dei rischi e svincolare, prima dell'arrivo, le merci per le quali non è richiesto un controllo. Gli operatori potranno, così, anticipare la presentazione del manifesto delle merci in arrivo per la convalida e, di conseguenza, delle relative dichiarazioni doganali; inoltre, gli stakeholders in possesso dell’autorizzazione di Operatore Economico Autorizzato (AEO) fruiranno delle informazioni doganali utili per una gestione più efficiente della componente logistica connessa alla movimentazione delle merci.

Sdoganamento in mare: uno dei processi strategici promossi dall'ADM

L’iniziativa rientra tra i processi di innovazione strategica intrapresi da ADM per rendere gli scali portuali maggiormente competitivi, rappresentando un’opportunità offerta agli operatori economici per lo snellimento delle pratiche doganali attraverso la presentazione anticipata delle dichiarazioni doganali rispetto all’arrivo della nave.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporti di Bari e Brindisi: Ryanair lancia 21 nuove rotte

Conta complessivamente 67 rotte estive e 54 rotte invernali l’operativo con cui Ryanair lancia la piena ripresa delle attività dagli aeroporti di Bari e Brindisi. L’operativo...

Trasporto passeggeri: FlixBus in Brasile alla fine del 2021

FlixBus lancerà i primi collegamenti in Brasile alla fine del 2021, cogliendo l’occasione data dalla liberalizzazione del settore, e fare così il suo esordio in Sud...

Puglia, Trenitalia: due Frecciargento in più tutti i giorni tra Bari e Roma

Due Frecciargento in più tutti i giorni tra Bari e Roma. Dal 1° agosto al 5 settembre Trenitalia arricchisce l'offerta per accompagnare i suoi clienti verso le mete...

Torna il Gran Prix Truck, in scena a ottobre con 6mila ospiti al giorno

Ci sono buone notizie per il Gran Prix Truck, la gara di camion in programma a Misano World Circuit il 16 e 17 Ottobre 2021.  Dopo la pausa forzata dello scorso anno causata dal Covi...

Turchia: aumentano a luglio la capacità produttiva e la fiducia nel settore dei servizi

Balzo in avanti nel mese di luglio per la Turchia. Secondo un sondaggio della Banca centrale, il tasso di utilizzo della capacità dell'industria manifatturiera turca è infatti aumentato...

Aeroporto di Genova: Ryanair presenta le rotte per la ripresa estiva e per il prossimo inverno

Ryanair ha annunciato il suo operativo per la ripresa da Genova, che prevede una nuova rotta estiva per Malta a partire da agosto e 5 nuove rotte invernali per Brindisi, Bruxelles-Charleroi, Catani...

Logistica, in corso in dieci siti controlli sulle condizioni dei lavoratori

Dieci grandi siti della logistica dei trasporti in tutta Italia sono al centro di verifiche di circa 400 Carabinieri del Comando Tutela Lavoro e dei Comandi provinciali. L'obiettivo è quello...

Roberto Righi Deputy General Manager di Prometeon Tyre Group

Roberto Righi è il nuovo Deputy General Manager di Prometeon Tyre Group. Righi assume il nuovo incarico con effetto immediato e risponderà direttamente al Consiglio di...