Porti di Genova, Savona, Prà e Vado Ligure: in crescita traffico merci nel mese di luglio

CONDIVIDI

martedì 24 agosto 2021

Segnali positivi per il traffico commerciale dei Ports of Genoa (Genova, Savona, Prà e Vado Ligure) che, con una movimentazione complessiva pari a 5.586.405 tonnellate, registrano un incremento del 22,4% rispetto a luglio 2020.

Con quasi 244 mila TEU movimentati nel solo mese di luglio si conferma, per il settore contenitori, la tendenza positiva già vista nell’ultimo periodo. L’andamento dei primi 7 mesi vede una crescita del 18,7% rispetto allo stesso periodo del 2020, e un aumento del 4,2% nel confronto con i primi 7 mesi del 2019.

Per quanto riguarda il traffico convenzionale, che include il traffico rotabile e quello specializzato, nel mese di luglio sono state movimentate 1.427.523 tonnellate di merci con una crescita del 13,7% rispetto a luglio 2020.

 

Porto di Genova: risultati particolarmente positivi per prodotti metallici e siderurgici e forestali


Dati particolarmente interessanti arrivano dallo scalo di Genova dove i prodotti metallici e siderurgici, dopo il brusco calo registrato a maggio, hanno avuto una crescita mensile del 153,5% rispetto allo scorso anno. Sempre a Genova un altro ottimo risultato è quello registrato dai prodotti forestali con un incremento del 130,2% rispetto allo stesso mese del 2020.

Buoni risultati arrivano inoltre dal traffico rotabile che sembra essere tornato sui livelli pre-pandemia registrando, rispetto al 2019, dei numeri sostanzialmente in linea sia nello scalo di Genova che in quello di Savona-Vado Ligure.

Dopo un primo trimestre decisamente negativo per gli olii minerali, a partire dal mese di aprile gli scali dei Ports of Genoa hanno registrato un risultato in controtendenza confermato anche durante il mese di luglio (+44,1%). Nella stessa direzione, seppur con risultati più contenuti, anche i prodotti chimici, che hanno chiuso luglio poco oltre le 40.000 tonnellate movimentate (+1,4%), e i traffici di olii e rinfuse liquide alimentari che registrano un incremento del 7,5% chiudendo il mese a quasi 38.000 tonnellate movimentate.
Positiva anche la performance del settore industriale che registra una crescita del 86,4% rispetto a luglio 2020.

Traffico passeggeri: bene i traghetti, ripresa ancora lenta per le crociere 

Per quanto riguarda il comparto passeggeri, le presenze registrate sono 458.941, segnando una crescita in termini percentuali rispetto allo stesso mese dello scorso anno del 57,8%, indice di una graduale ripresa del settore, sebbene sia ancora ben lontano dai volumi degli anni pre-Covid-19.

Il traffico crocieristico ha registrato una movimentazione di oltre 66.000 passeggeri durante il mese di luglio. Un risultato sicuramente confortante rispetto allo scorso anno, in cui il mercato crocieristico era bloccato dalle restrizioni in atto per combattere la pandemia, ma ancora lontano dai 185.000 passeggeri registrati nel luglio del 2019.

Il traffico passeggeri dei traghetti ha registrato invece un deciso incremento rispetto al mese di luglio del 2020 (+35,1%) chiudendo il mese con 392.685 passeggeri trasportati.
In termini di risultato progressivo i primi sette mesi del 2021 si chiudono con un volume complessivo di 745.642 passeggeri trasportati su navi traghetto, numero che significa una crescita del 40,8% rispetto allo stesso periodo del 2020 e segna invece una diminuzione del 38% se confrontato col 2019.

 

Tag: porto di genova, porto di savona

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Genova: aggiudicati interventi per 80 milioni nell’ambito del Programma straordinario

Sono stati aggiudicati tre appalti integrati complessi relativi ad altrettante opere del Programma straordinario degli interventi per la ripresa del porto di Genova. A comunicarlo in una nota...

Porti di Genova, Savona e Vado ligure: cresce il traffico container, superato i numeri pre-pandemia

Il sistema portuale italiano lancia importanti segnali di ripresa. I porti di Genova, Savona e Vado ligure chiudono in crescita i primi sei mesi dell'anno e superano i numeri del 201...

Tir bloccati nel porto di Genova, Trasportounito chiede soluzioni per evitare code e ingorghi

Nuove difficoltà per gli autotrasportatori che operano in Liguria. Dopo le autostrade, ora anche presso il porto di Genova si stanno verificando ingorghi e code. Lo ha comunicato...

A10 Genova-Ventimiglia: 26 luglio presentazione del bypass fra ponente ligure e Alessandrino

Dopo l'annuncio del nuovo blackout dell'autostrada A10 Genova-Ventimiglia - che sarà bloccata per tutto il mese di agosto in un tratto nevralgico - lunedì prossimo 26 lugli...

Autotrasporto, disagi viabilità Liguria: sindacati contro le deroghe ai tempi di guida

In Liguria persitono i disagi per gli autotrasportatori, che già da tempo lamentano gravi difficoltà legate ai cantieri sulle autostrade ma anche nei terminal portuali. Stavolta sono...

Trasportounito, porto di Genova in tilt a causa dell'inadeguatezza delle infrastrutture

In Liguria si aggravano i disagi per gli autotrasportatori, che già da tempo lamentano gravi difficoltà legate ai cantieri sulle autostrade (ne avevamo parlato qui). ...

Assarmatori rilancia il proprio impegno sullo shipping sostenibile

Come prolungare il Genoa Blue Agreement, aggiornamento delle misure per ridurre le emissioni di fumi nei porti, i progetti per l’elettrificazione delle banchine. Questi alcuni dei temi sui...

Grimaldi: in arrivo la nave ibrida Eco-Savona, tecnologie innovative per azzerare le emissioni

Batte bandiera italiana ed è stata definita "la più grande e sostenibile al mondo". È la nuova nave ro-ro ibrida Eco Savona del Gruppo Grimaldi battezzata oggi a Savona alla...