Porti: 2,8 miliardi per l'ammodernamento e l'efficientamento

CONDIVIDI

giovedì 2 settembre 2021

Più di 2,8 miliardi di euro per i porti. È questa la cifra prevista dal decreto per l’ammodernamento e l’efficientemente degli scali marittimi che fa parte dei decreti che attuano il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza firmati dal Ministro delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini.

Il decreto, in via di registrazione alla Corte dei Conti, prevede lo stanziamento di questi fondi per gli anni dal 2021 al 2026. Saranno le Autorità portuali ad utilizzarli, mettendo in atto i relativi investimenti.


Interventi sui porti: i dettagli

Gli interventi sui porti, che si finanziano con le risorse del Fondo Complementare, sono così ripartiti: 1,47 miliardi di euro per lo sviluppo dell’accessibilità marittima e della resilienza delle infrastrutture portuali ai cambiamenti climatici, 700 milioni per l’elettrificazione delle banchine (cold ironing) che consente di ridurre le emissioni inquinanti delle navi che sostano nei porti, 390 milioni per l’aumento selettivo della capacità portuale, 250 milioni per la realizzazione dell’ultimo/penultimo miglio ferroviario o stradale, 50 milioni per l’efficientamento energetico.

Tag: Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Bellanova: verso l'inserimento del porto di Vasto nell'Autorità di Sistema Portuale

Nella giornata di oggi la viceministra alle Infrastrutture e alla Mobilità Sostenibili, Teresa Bellanova, è stata protagonista di un incontro con gli operatori portuali e della pesca a...

Green pass e autisti stranieri: ecco le proposte di Conftrasporto

Il tema green pass e autisti stranieri in Italia è ancora al centro dell'agenda di Conftrasporto-Confcommercio. Sul tema è in atto un confronto con il ministero delle Infrastrutture e...

Ferrovie: dal PNRR 1,55 miliardi di euro per potenziare le reti regionali

“Prosegue a ritmo serrato la fase attuativa dei progetti del Pnrr che attribuisce al Ministero un ruolo di primo piano per l’ammodernamento del sistema dei trasporti e delle relative...

Terminali portuali: arrivano i 20 milioni di ristori Covid

Venti milioni di euro per i ristori agli operatori dei terminal portuali. L'obiettivo è quello di sostenere il settore dei terminal portuali per lo sbarco e l'imbarco di persone, penalizzato...

Sardegna: sulla continuità territoriale aerea interviene il Mims

La continuità territoriale aerea da e per la Sardegna sarà garantita: è quanto assicurato dal ministro delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili. Dopo la cessazione...

Camion: pubblicati i costi di esercizio di agosto 2021

Il Mims ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni di questo...

Trasporti internazionali, richiesta di autorizzazioni per l’anno 2022: ecco le scadenze

Scadenze in vista per la presentazione al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili delle domande per la richiesta di autorizzazioni ai trasporti internazionali per...

Connecting Europe Express: Giovannini, grazie al PNRR una rete più sostenibile, più connessa e più efficiente per l'ltalia

Il Connecting Europe Express,  il convoglio partito da Lisbona lo scorso 2 settembre che concluderà il suo viaggio a Parigi il 7 ottobre dopo aver attraversato 26 Paesi e oltre 100...