La rete portuale sarda riparte con un investimento di 550 milioni

CONDIVIDI

martedì 2 novembre 2021

Potenziamento in vista per la rete dei porti sardi. Gli scali, infatti, tornano ai numeri pre pandemia e rilanciano l'intero sistema con 550 milioni di nuovi investimenti.

Secondo il bilancio di previsione dell'Autorità di gestione dei porti della Sardegna, le entrate stimate per il prossimo anno saranno pari a circa 254 milioni e 600 mila euro. Di queste, oltre 195 milioni di euro derivano da trasferimenti dello Stato, 170 con il Pnnr che porta nelle casse dell'Ente circa 100 milioni per la realizzazione del Terminal Ro-Ro al Porto Canale e 70 milioni per l'elettrificazione delle banchine degli scali di Cagliari, Olbia, Golfo Aranci, Porto Torres, Santa Teresa e Portovesme.

Altri 25 milioni di finanziamenti statali saranno destinati a completamento di quanto già previsto per gli interventi sull'area portuale cagliaritana, per l'escavo dei fondali del canale di accesso e degli specchi acquei del golfo olbiese, per il completamento del porto industriale di Cocciani (Olbia) e per i dragaggi del porto commerciale portotorrese.

Ulteriori 30 milioni di euro sono stati stanziati anche per il neo acquisito porto di Arbatax: di questi, 20 milioni verranno destinati alla sistemazione e al potenziamento della banchina traghetti, 2 milioni al completamento dell'illuminazione, 8 per la stazione marittima.

Tag: autorità portuale, porto di cagliari

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Cagliari: la nuova società MITO gestirà l’attività terminalistica del Gruppo Grendi

La new company Mito gestirà l’attività terminalistica del Gruppo Grendi nel Porto Canale di Cagliari. Mediterranean Intermodal Terminal Operator si occuperà del nuovo...

Porti del Tirreno Meridionale e dello Ionio: via libera a piano triennale di interventi per 366 milioni di euro

Votati all'unanimità dai membri del Comitato di Gestione dell'Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio il Piano operativo triennale 2022/2024 e il Bilancio di...

Formati al Porto: prosegue il progetto formativo per le professioni logistico-portuali

Si è svolta per la seconda volta in videoconferenza la riunione annuale del Comitato Accademico del progetto “Formati al Porto”, convocata dal presidente, Andrea Campagna, e dal...

Al Porto di Augusta approda il catamarano HSC ARTEMIS, possibili prospettive per una nuova linea ro-ro

Approdato al Porto di Augusta il catamarano HSC ARTEMIS della società Ponte Ferries per compiere alcune verifiche nella prospettiva di avviare prossimamente una nuova linea RO-RO...

Porti: assegnati dal Mims 112,2 milioni per rafforzamento, aumento capacità e resilienza ai cambiamenti climatici

Il ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili continua l’assegnazione di risorse alle Autorità portuali per consentire gli interventi di rafforzamento infrastrutturale...

Autotrasporto, disagi viabilità Liguria: sindacati contro le deroghe ai tempi di guida

In Liguria persitono i disagi per gli autotrasportatori, che già da tempo lamentano gravi difficoltà legate ai cantieri sulle autostrade ma anche nei terminal portuali. Stavolta sono...

Autorità Tirreno meridionale e Jonio: Agostinelli è il nuovo presidente

E' l'ammiraglio Andrea Agostinelli il nuovo presidente delle autorità portuali dei mari Tirreno meridionale e Jonio. Agostinelli è stato per 6 anni commissario presso...

Porto di Civitavecchia: via libera ai rifornimenti alle navi nell’intero arco delle 24 ore

Proseguono le attività volte ad efficientare le operazioni commerciali e rendere così sempre più attrattivo lo scalo di Civitavecchia. Dopo il recente accordo sullo...