La compagnia turca Akkon Lines sceglie il terminal Imt a Genova

CONDIVIDI

martedì 3 agosto 2021

La Akkon Lines ha scelto il porto di Genova, e in particolare l’Imt (Intermodal Marine Terminal), che fa capo alla Ignazio Messina & C. SpA, come base per la propria linea West Med.
Da oggi dunque, ad avvicinare il Gruppo Ignazio Messina & C. alla giovane compagnia turca che in tre anni ha conquistato un ruolo importante, in particolare nel mercato dei traffici container infra-Med, non sarà solo il colore dei container, rosso-arancio.

La prima nave che ha tenuto a battesimo questa nuova collaborazione con il terminal genovese è la M/V MAX, che ha scalato oggi il Terminal Imt; a bordo della nave una delegazione di Imt, accompagnata da una rappresentante della Akkon Italy, ha incontrato il Comandante della nave a cui è stato consegnato il crest di Imt.
I container vuoti sono già disponibili presso il Terminal Imt e presso i depositi Iml (terminal interni e intermodali).

Il servizio su Genova sarà settimanale e oltre al capoluogo ligure le navi Akkon nella loro rotazione in Mediterraneo faranno scalo in Spagna, Algeria, Tunisia, Libia oltre che ovviamente in Turchia.

Tag: Turchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia: implementazione di Its con il supporto di Ertico City Moonshot

Ertico (European Road Transport Telematics Implementation Coordination) è un'organizzazione europea di sistemi di trasporto intelligenti che promuove la ricerca e definisce gli standard del...

Turchia: nasce la prima associazione di esportatori di energia rinnovabile

Sarà la città di Izmir (nota nell’antichità con il nome di Smirne) ad ospitare la prima associazione degli esportatori di attrezzature e servizi per l’energia...

Turchia: Tansu Yachts sigla un accordo con Casartelli e apre al Made in Italy

I futuri yacht Tansu potranno contare anche sulla qualità del Made in Italy. Grazie a un accordo strategico con l’imprenditore Angelo Casartelli, infatti, il cantiere turco Tansu Yachts...

Rinnovabili: gara di privatizzazione per la centrale idroelettrica turca ÇAL  

Una nuova opportunità di privatizzazione nel settore delle energie rinnovabili ed in particolare nel settore idroelettrico, è stata annunciata con un bando dell’undici settembre...

Emirates: da ottobre A380 operativo sulla rotta per Istanbul

Dal 1° ottobre Emirates introdurrà il primo volo commerciale di linea operato con Airbus 380 per Istanbul. Il jumbo jet a due piani, il più grande aereo commerciale al mondo in...

Turchia: la produzione automobilistica cresce del 40% nonostante la carenza dei chip

Secondo un rapporto dell’Automotive Manufacturers Association (OSD) la produzione automobilistica turca è aumentata del 41,7% durante lo scorso mese, con una percentuale del 14,4%...

L'economia turca in costante ripresa: PIL in crescita del 21,7%

Continua a mantenere un ritmo sostenuto la ripresa dell'economia turca: il PIL è in crescita del 21,7% su base annua nel secondo trimestre 2021, segnando così l'espansione più...

Auto ibride ed elettriche: aumento delle vendite in Turchia

Aumentano a passo elevato le vendite delle auto ibride ed elettriche in Turchia, superando i dati del 2020. Gli alti tassi di aumento (il 218,8% per le auto ibride e il 436,3% per le auto elettriche)...