Ignazio Messina compagnia ufficiale di trasporti per il Rally Dakar Saudi Arabia

CONDIVIDI

lunedì 29 novembre 2021

La Ignazio Messina & C. Spa è l’official carrier del Rally Dakar 2022 Saudi Arabia.

Lo ha comunicato in una breve nota il Gruppo armatoriale genovese, precisando che già a partire da questa settimana metterà a disposizione della macchina organizzativa del Rally le tre navi, la Jolly Quarzo, la Jolly Titanio e, se necessario, anche una parte di stiva della Jolly Perla in partenza da Marsiglia e con destinazione Jeddah in Arabia Saudita.

Logistica e trasporto delle auto e delle attrezzature delle scuderie 

In quanto official carrier (ruolo sancito anche dal logo sulle fiancate delle navi) la Ignazio Messina curerà non solo la logistica e il trasporto di tutte le auto che parteciperanno al Rally, ma anche di ogni equipment delle varie scuderie iscritte.

Il Gruppo armatoriale genovese curerà anche il ritorno previsto per fine gennaio sulla stessa rotta Jeddah-Marsiglia.

Tag: trasporto marittimo

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sistema portuale del mare Adriatico centrale: nel 2021 merci in crescita rispetto al periodo pre-pandemia

Nel 2021 sono state movimentate nel sistema portuale del mare Adriatico centrale 11,91 milioni di tonnellate di merci. Un risultato superiore ai traffici precedenti al periodo pandemico, che vede in...

Salerno Container Terminal: in crescita i volumi movimentati nel 2021

Salerno Container Terminal (Gruppo Gallozzi) conclude il 2021 con 316.176 teu movimentati, in crescita del 2,06% rispetto al 2020 (309.777 teu). Nonostante uno scenario complessivo ancora soggetto a...

Nuove misure per l’ottenimento e la durata del Green Pass: Confitarma evidenzia criticità per i lavoratori marittimi

“Nel confermare che Confitarma è sempre stata assolutamente favorevole alle misure che il Governo ha adottato per fronteggiare la pandemia, anche quelle prese in questi giorn...

Le nuove sfide della portualità italiana tra servizi, digitalizzazione e transizione ecologica: la Tavola Rotonda di AIDIM e Confitarma

“L’Italia è un Paese Marittimo: crescita, benessere e sviluppo sono legati al mare in modo indissolubile. Inoltre, la tutela dei nostri interessi strategici passa attraverso il...

Navigare in un mare di restrizioni: il commercio marittimo tra protezionismi e guerre commerciali

Viene trasportato via mare il 90% delle merci del commercio globale (Rapporto 2021 Italian Maritime Economy di SRM). In una fase come quella attuale, caratterizzata da nuovi protezionismi e...

Sicurezza, sostenibilità e digitalizzazione: il progetto INTESA per l’efficienza dei trasporti nel Mare Adriatico

Le best practice mirate a migliorare la sicurezza marittima, la sostenibilità ambientale e la digitalizzazione del trasporto nel Mar Adriatico sono state al centro dell’incontro...

SAMAG Logistics: partnership con COSCO per operare dal porto di Shanghai

Grazie all’accordo firmato con la China Ocean Shipping Company (COSCO), tramite la propria controllata Air Ocean Cargo, SAMAG Logistics potrà raggiungere o partire dal porto di Shanghai...

Sciopero generale 16 dicembre nei trasporti: ecco l'articolazione

Sciopero generale nazionale giovedì 16 dicembre prossimo per protestare contro la manovra del Governo su pensioni, fisco e lavoro. Lo hanno proclamato CGIL e UIL. Le organizzazioni dei...