Genova: Autorità portuale, Cna Fita e Confartigianato Trasporti aprono un tavolo di confronto sull'autotrasporto

CONDIVIDI

venerdì 2 aprile 2021

Un tavolo di lavoro dedicato alle problematiche dell'autotrasporto è stato aperto da Cna Fita e Confartigianato Trasporti e il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale Mario Sommariva. Lo annuncia una nota.

Obiettivo migliorare la logistica portuale

Le associazioni di categoria hanno espresso apprezzamento per il percorso intrapreso anche nel metodo, ovvero analizzando un problema alla volta e scomponendolo fino ai minimi dettagli per capire da dove partire per trovare una soluzione fattibile e che, al contempo, produca anche un miglioramento complessivo di tutta la logistica portuale.

Il primo tema che è stato affrontato riguarda i containers vuoti: da come e dove avviene oggi il ritiro, ai tempi ed i costi che l'attuale organizzazione produce, ovvero costi aggiuntivi per le imprese e tempi più lunghi per gli autisti, sino al maggior traffico sull'asse stradale di via Carducci e sul raccordo autostradale Santo Stefano - La Spezia.

Il problema code Tir

Poi sono state prese in esame le problematiche degli Stagnoni dove si sono riprodotte le stesse difficoltà tipiche dei periodi di maggior traffico portuale con code interminabili di Tir fino all'uscita della galleria Fresonara e tempi di attesa di più di quattro ore per gli autisti. Anche in questo caso, le associazioni si ritengono molto soddisfatte perché l'AdSp, non solo ha già effettuato più di un sopralluogo nell'area, ma ha già messo in maniera stabile due persone a monitorare l'ingresso degli Stagnoni per ordinare il traffico corrente ma soprattutto per verificare la possibilità di una migliore organizzazione degli spazi.

Oltre a Sommariva, hanno partecipato il presidente di Cna Fita La Spezia Stefano Crovara e la referente sindacale Giuliana Vatteroni, il Presidente di Confartigianato Trasporti La Spezia Stefano Ciliento e il referente sindacale Nicola Carozza, e il dottor Luca Perfetti e l'ingegnere Davide Vetralla in affiancamento tecnico al presidente AdSP. 

Tag: porto di genova, logistica, confartigianato trasporti, cna fita

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Il lungo colpo di coda della Brexit: Made in Italy a rischio

In pericolo 3,6 miliardi di valore annuale delle esportazioni agroalimentari Made in Italy in Gran Bretagna, che nel 2021 per la prima volta da almeno un decennio risultano in calo (-2%). Gli...

Logistica: Amazon Italia aumenta la retribuzione dei propri dipendenti

Arriva l'aumento della retribuzione d’ingresso per tutti i dipendenti impiegati presso i siti logistici Amazon in Italia annunciato nei giorni scorsi (ne avevamo parlato qui). Con l'aument...

Conftrasporto: da Amazon disponibilità ad un aumento salariale per i dipendenti

Nuovo incontro sul solco del Protocollo di relazioni industriali firmato il 15 settembre al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ne avevamo parlato qui) tra Amazon e sindacati. Le...

Massimo Artusi nuovo vicepresidente Federauto con delega Truck e veicoli commerciali

  Massimo Artusi è il nuovo Vicepresidente Federauto con delega al settore truck e veicoli commerciali. Entra così di diritto a far parte del Comitato esecutivo della Federazione....

Masucci (Fit-Cisl Lazio): indispensabile inserire il porto di Civitavecchia nella rete core europea

Inserire il porto di Civitavecchia tra gli hub ‘core’ della rete Ue. Il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci auspica che gli incontri previsti in questi giorni a...

Terminal di Vado Ligure: nuovo servizio con i porti del Nord America

Italia e America più vicine con il nuovo servizio settimanale EMA (East Mediterranean America) che collega il Container Terminal di Vado Gateway con i porti di New York, Norfolk e...

Amazon e sindacati firmano un protocollo sulle relazioni industriali

Amazon Italia Logistica e i sindacati dei lavoratori hanno firmato un protocollo di relazioni industriali. L'atto è stato sottoscritto al ministero del Lavoro grazie a un processo caldeggiato...

Ultimo miglio: Catena del Freddo, la soluzione Geotab per il trasporto refrigerato

La pandemia ha determinato un incremento delle consegne dell'ultimo miglio che probabilmente persisterà. Solo nel 2020, le consegne business-to-consumer sono aumentate del 25% circa e, secondo...