Patenti nautiche: Unasca, estendere ai privati la possibilità di effettuare le visite di idoneità

CONDIVIDI

giovedì 18 marzo 2021

Potrebbe essere presto colmato un vuoto normativo sul rilascio delle patenti nautiche. Lo ha comunicato l'Unasca (Unione nazionale autoscuole) precisando che la proposta di estendere anche ai privati la possibilità di effettuare le visite di idoneità, grazie all'azione di Davide Falteri - componente della Segreteria nazionale Autoscuole e Scuole nautiche di Unasca - è stata accolta da Raffaella Paita, Presidente della IX Commissione Trasporti della Camera e da Luciano Nobili (Iv).

Paita e Nobili hanno avanzato un'interrogazione sul tema al ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibile.

I contenuti dell'interrogazione di Italia Viva

Il decreto legislativo 229 del 2017, hanno spiegato, rimette a un regolamento del ministero delle infrastrutture la semplificazione dei procedimenti amministrativi relativi alla nautica da diporto e dunque la disciplina dei requisiti per il rilascio delle patenti nautiche.

"Esso prevede misure di semplificazione finalizzate a svolgere le visite mediche presso le sedi delle scuole nautiche e dei centri di istruzione nautica. Il regolamento, che deve essere adottato di concerto con i ministeri di competenza e avrebbe dovuto essere approvato entro il 13 agosto 2018, non è ancora stato approvato. Secondo una recente modifica, le visite mediche per le patenti nautiche devono svolgersi oltre che presso strutture pubbliche, presso gabinetti medici, anche allestiti nelle sedi delle scuole nautiche e dei consorzi per l'attività di scuola nautica, che rispettino idonei requisiti igienico sanitari e siano accessibili e fruibili dalle persone con disabilità, a condizione che le visite siano svolte da medici in possesso del codice identificativo per il rilascio delle patenti guida".

"Riteniamo per questo sia necessario fare chiarezza per rendere, anche grazie al lavori di Teresa Bellanova e alla puntuale risposta fornita da Alessandro Morelli, effettivo l'allargamento del servizio del settore privato", hanno concluso i deputati di Italia Viva.

Tag: nautica, patente, autoscuole

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Carta di qualificazione del conducente: pubblicato il Manuale di istruzioni 2021

Pubblicato il manuale aggiornato relativo alla disciplina della carta di qualificazione del conducente. La Direzione Generale della Motorizzazione ha raccolto in un unico manuale tutte le modifiche...

Patenti C e D: a Nola la scuola guida la paga il Comune

Per far fronte alla carenza di autisti nel settore dell'autotrasporto, 14 Comuni del napoletano hanno deciso di pagare la scuola guida per il conseguimento delle relative patenti ai percettori di...

Gran Bretagna: patenti, iter più snello per diventare autotrasportatore

Il sistema dei test del governo britannico per le patenti dei camionisti è in procinto di essere riformato.  L'obiettivo è snellire la procedura per far fronte alla penuria di...

Carenza autisti autotrasporto: Cna Fita Abruzzo chiede fondi per formazione e patenti

Ripensare profondamente le politiche dedicate alla formazione delle figure destinate alla guida dei mezzi pesanti. Lo chiede alla regione Luciana Ferrone, presidente di Cna Fita Abruzzo (sigla che...

Patenti: in vigore il nuovo accordo per il riconoscimento Italia-Albania, ecco le istruzioni

Il nuovo accordo tra il Governo della Repubblica Italiana e il Consiglio dei Ministri della Repubblica di Albania sul reciproco riconoscimento delle patenti di guida ai fini della conversion...

Patenti scadute: ecco come rinnovarle

A partire dal 1° settembre 2021 sarà in vigore una nuova procedura per il rinnovo delle patenti scadute da più di 5 anni. La questione è stata affrontata dalla Direzione...

Autoscuole: dal MIMS stop all'uso di aule esterne per i corsi di formazione

Il MIMS - Direzione Generale per la Motorizzazione – non ha prorogato la possibilità di utilizzare aule esterne per lo svolgimento dei corsi di formazione abilitanti alla guida da parte...

Autoscuole: proroga stato di emergenza, chiarimenti su corsi ed esami

Con la proroga dello stato di emergenza fino al 31 dicembre 2021 varata dal Governo, è stata confermata l’efficacia delle disposizioni contenute nel DPCM del 2 marzo 2021 il quale...