Codice nautica da diporto: in arrivo il decreto integrativo, accolte alcune richieste di Unasca

CONDIVIDI

martedì 3 novembre 2020

Il decreto integrativo e correttivo del Codice della nautica da diporto è quasi al traguardo: arrivato il secondo parere prescritto delle Commissioni parlamentari che dovrà essere varato entro il 13 novembre 2020.

"Ringrazio tutti i Commissari di Senato e Camera che hanno accolto diverse nostre osservazioni esposte nelle audizioni - commenta il responsabile nazionale delle scuole nautiche Unasca Tommaso Boccanfuso - In particolare, è stata ripristinata la possibilità che gli esami per il conseguimento delle patenti nautiche, nel caso di candidati di un numero non inferiore a dieci, si possano svolgere nella sede della scuola nautica. Senza l'intervento delle Commissioni, la soppressione di questa facoltà avrebbe prodotto ulteriori dissesti alle nostre attività, già colpite dalla pandemia'' conclude Boccanfuso.

Un problema, invece, che continua a pregiudicare il settore è la lunga attesa dell'utenza per l'ottenimento del certificato medico, indispensabile per il conseguimento ed il rinnovo della patente nautica. Ad oggi il certificato può essere rilasciato solo dagli ambulatori pubblici di medicina legale, congestionati dalla paralisi dei tre mesi di lockdown e dalla cronica carenza di personale. ''Prima dell'inizio della stagione estiva abbiamo scritto ai Ministri delle infrastrutture e trasporti e della sanità chiedendo un provvedimento urgente'' riferisce il Presidente di Unasca Antonio D'Atri.

''Abbiamo chiesto di poter effettuare le visite mediche presso le sedi delle autoscuole/scuole nautiche e degli studi di consulenza per i veicoli e le unità da diporto, così come avviene già per le certificazioni mediche relative alle patenti di guida''.
L'opportunità è già contemplata nella riforma del Codice della nautica da diporto in vigore da febbraio 2018; per applicarla è necessario però attendere il Decreto del MIT di modifica del relativo regolamento di attuazione. 

Tag: patente, lockdown

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Esami patente a rischio in Veneto, l'allarme di Confarca: manca il personale nelle motorizzazioni

Ormai è cronica la mancanza di personale negli uffici delle motorizzazioni venete. L'annuncio è di Confarca (confederazione italiana che rappresenta le autoscuole e gli studi di...

Patenti: permesso di guida provvisorio, i casi in cui non può essere rilasciato

Il Ministero dell’Interno e il Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili hanno fornito chiarimenti in merito alla possibilità di ottenere il rilascio del permesso...

Primo via libera al Decreto Infrastrutture: cosa cambia per l'autotrasporto

Via libera dal Senato al Decreto Legge su infrastrutture e mobilità sostenibili, ora si attende il sì definitivo anche dalla Camera dei Deputati.Il provvedimento contiene...

Sicurezza stradale e monopattini: al via a Roma i corsi di guida Unasca-Voi Technology

Qunto ne sanno i romani di guida dei monopattini? Da un recente test condotto da Unasca e Voi Technology è emerso, ad esempio, il 33% non sa che è illegale circolare in monopattino...

Attenti alla scadenza della patente: domani ultimo giorno di proroga

Domani, mercoledì 29 giugno scade anche l’ultima proroga legata all’emergenza Covid relativamente a documenti e adempimenti per la circolazione stradale. Patenti e revision...

Truck and Bus: controllati 6.388 mezzi pesanti e 525 autobus, contestate 4.190 violazioni

Si è appena concluso il nuovo appuntamento dell’anno di Truck and Bus, l’attività di Roadpol dedicata ai controlli mirati sui mezzi pesanti che viaggiano nelle strade...

Patenti: ecco quante ce ne sono in Italia

In Italia è ancora forte l’interesse nei confronti dell’auto, che resta il mezzo di trasporto preferito, anche a causa delle carenze endemiche dei servizi di trasporto e delle...

Alimentazioni alternative: con la patente B si potranno guidare veicoli fino a 4,25 tonnellate

Per accelerare la transizione ecologica nel settore dei trasporti, in particolare in quello delle merci nell’ultimo miglio, sarà permesso a i titolari di patenti B di guidare un veicolo...