12-10 - A1: ammodernamento area sosta

CONDIVIDI

martedì 12 ottobre 2021
A1 MILANO – NAPOLI: RIMODULAZIONE PROVVISORIA DEL TRACCIATO AUTOSTRADALE TRA VALDICHIANA E CHIUSI, DALLE 21:00 DEL 15 OTTOBRE ALLA MATTINA DEL 18 OTTOBRE
PER CONSENTIRE LE OPERAZIONI DI DISINSTALLAZIONE DELL’AUTOGRILL “A PONTE” PRESSO L’AREA DI SERVIZIO MONTEPULCIANO
Nell’ambito del piano di investimenti di Autostrade per l’Italia e dei partner commerciali sulle aree di servizio della rete di competenza, sono stati programmati, a partire dalle 21.00 di venerdì 15 ottobre, gli interventi di ammodernamento dell’area di sosta di Montepulciano in A1 (km 396), in gestione ad Autogrill.
In questa prima fase - che si completerà entro le prime ore della mattina di lunedì 18 ottobre – saranno eseguite le operazioni di demolizione dell’attuale struttura a ponte. Per garantire la percorribilità del tratto autostradale durante le attività, la Direzione di Tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia ha messo a punto un piano di gestione della viabilità - condiviso in un tavolo organizzato con le istituzioni, i sindaci del territorio e la società Autogrill - che prevede una modifica provvisoria del tracciato, mantenendolo, comunque, sul sedime autostradale.
A partire dalle 21.00 di venerdì 15 ottobre, infatti, il transito del tratto tra Valdichiana e Chiusi sarà garantito, in entrambe le direzioni, grazie alla realizzazione di due corsie - una per senso di marcia - all’interno delle aree adiacenti alla carreggiata della A1, destinate ad ospitare i due nuovi edifici laterali di Autogrill, che verranno realizzati nella seconda fase del piano di ammodernamento dell’area.
Al fine di favorire il deflusso dei veicoli, la Direzione di Tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia ha messo a punto uno specifico piano di gestione della viabilità, condiviso in un tavolo organizzato con la Polizia Stradale, le Istituzioni, i sindaci del territorio e la società Autogrill.
Tale piano prevede il potenziamento dei servizi alla viabilità; in particolare: saranno incrementate le pattuglie di Polizia e le squadre in servizio di viabilità per il monitoraggio della tratta e l’assistenza agli utenti. Verranno, inoltre, attivati presìdi h24 di soccorso meccanico. In sede prefettizia, infine, sono stati individuati e condivisi percorsi alternativi per i viaggi a lunga percorrenza, che verranno prontamente comunicati attraverso i canali di info-viabilità, in caso di effettiva necessità.
Come previsto dal cronoprogramma dei lavori, messo a punto da Autogrill con Autostrade per l’Italia, la conclusione delle attività tecniche entro le prime ore della mattina di lunedì 18 ottobre consentirà il contestuale ripristino della piena fruibilità del tratto autostradale.
Ampie rassicurazioni all’utenza locale giungono dai Comuni del territorio. Il piano di gestione previsto consentirà di rendere sostenibile l’eventuale impatto sulla viabilità secondaria. I percorsi alternativi concordati qualora il traffico autostradale dovesse essere deviato al di fuori dell’arteria principale sono stati concepiti per ridurre al massimo ingorghi e situazioni di potenziale pericolo e saranno molto chiaramente segnalati sul territorio. Un’attenzione particolare sarà dedicata alla viabilità da e per l’Ospedale di Nottola. La raccomandazione che formulano i Sindaci è di mettere in conto, nella giornata di domenica, possibili tempi di percorrenza sulle tratte locali più ampi rispetto al solito e di regolare in tal senso gli orari dei propri eventuali spostamenti.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Trieste: traffico ferroviario in ripresa, 20 treni manovrati rispetto ai 5 del giorno precedente

In aumento l’operatività del porto di Trieste. Termometro della ripresa, il traffico ferroviario gestito da Adriafer che ieri ha operato a regime con 2 squadre e 20 treni manovrati...

Aeroporto di Bergamo: da gennaio via ai voli della compagnia norvegese Flyr

L’Aeroporto di Bergamo si appresta ad accogliere una nuova compagnia aerea. Si tratta di Flyr, vettore norvegese che opera con una flotta di tre Boeing 737-800 da 189 posti e ha la sua base...

Protesta Green pass: nel porto di Trieste l'operatività torna a regime

L'operatività del porto di Trieste sta tornando a regime. Lo scrive in una nota l'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale precisando che il traffico stradale recupera...

Toyota: un investimento da 3,4 miliardi di dollari per la produzione di batterie

Diverse case automobilistiche, per dare un apporto ancora maggiore alla transizione elettrica, si stanno orientando verso la produzione di batterie, alla base dei veicoli elettrici già, per...

Turchia: pubblicato il programma economico di medio termine 2022-2024

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale lo scorso 5 settembre il nuovo Programma di Medio Termine (MTP) della Turchia relativo al periodo 2022-2024. Il programma è stato sviluppato...

Porto di Gioia Tauro: 50 milioni di euro per potenziare il terminal

Un piano di sviluppo per potenziare la capacità di trasbordo, incrementare i volumi gestiti nell'area portuale di Gioia Tauro e aumentare i livelli occupazionali. La società Medcente...

DHL mira a ridurre a zero le emissioni del trasporto aereo

DHL Global Forwarding continua la sua strada verso una logistica a zero emissioni. La società ha acquistato 3,4 milioni di galloni di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) –...

Trasporto pubblico locale: oltre 135 milioni per il rinnovo dei mezzi e delle infrastrutture di rifornimento della regione Marche

In arrivo oltre 135 milioni di euro di finanziamenti destinati al rinnovo dei mezzi e alle infrastrutture di rifornimento per il trasporto pubblico locale della regione Marche. Risorse che –...