Martedì 29 marzo sciopero del trasporto pubblico locale a Roma

CONDIVIDI

lunedì 28 marzo 2022

Per la giornata di martedì 29 marzo l'organizzazione sindacale Faisa Cisal ha proclamato uno sciopero di 24 ore in Atac.

Le motivazioni dello sciopero – secondo quanto indicato sul sito Atac – sono riconducibili a:

  • cancellazione unilaterale del consiglio unitario d’azienda;
  • selezioni interne;
  • benefici pensionamenti agevolati;
  • licenza europea Ansfisa;
  • esternalizzazione lavorazioni/manutenzioni.

 

Servizio garantito durante le fasce previste dalla legge

Durante lo sciopero il servizio sarà garantito esclusivamente durante le fasce di legge (da inizio del servizio diurno e sino alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00) mentre non sarà garantito nelle altre fasce (dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle ore 20.00 al termine del servizio diurno).

Lo sciopero riguarderà l'intera rete Atac (rete di superficie, metropolitana e ferrovia regionali Roma-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle) ad eccezione di corse e linee subaffidate ad altri operatori.

 

Non coinvolte dallo sciopero le linee Roma Tpl, Cotral e FS

L'agitazione non coinvolgerà le linee bus gestite dal consorzio Roma Tpl. Servizio regolare anche sui collegamenti Cotral e FS.

In particolare, lo sciopero non riguarderà le linee bus 021, 043, 070, 071, 33, 46 barrato, 77, 113, 118, 246, 246P, 319, 351, 435, 443, 500, 515, 551, 654, 709, 718, 731, 795 e 109 corse scolastiche delle linee 01, 04, 05B, 06, 015, 065, 33, 73, 74, 86, 338, 344, 435, 731, 762, 765, 904 e 916.

Il servizio sarà poi regolare sui collegamenti bus della Roma Tpl: 08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 074, 078, 081, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 541, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 702, 710, 711, 721, 763, 763L, 764, 767, 771, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998 e 999, C1 e C19.

 

Servizi notturni non garantiti

Tornando alla protesta in Atac, nella notte tra lunedì e martedì non sarà garantito il servizio delle linee bus notturne (linee la cui denominazione inizia per "n"); mentre sarà garantito il servizio delle linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 451, 664, 881, 916 e 980.

Nella notte tra martedì e mercoledì, non saranno garantite le linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38, 44, 61, 86, 170, 301, 451, 664, 881, 916 e 980. Sarà invece garantito il servizio delle linee bus notturne (linee la cui denominazione inizia per "n").

 

Accessibilità e parcheggi di scambio

Durante lo sciopero, nelle stazioni della rete metroferroviaria che resteranno eventualmente aperte, non sarà garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale.

Durante lo sciopero non sarà garantito il servizio delle biglietterie (nelle stazioni Atac dove sono presenti); i parcheggi di interscambio resteranno aperti. Il servizio delle biglietterie on-line non subirà alcuna interruzione.

 

 

Tag: trasporto pubblico locale, atac, sciopero trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sciopero trasporti 2 dicembre: ecco le modalità a Bologna e Ferrara

Venerdì 2 dicembre uno sciopero generale nazionale di 24 ore di tutte le categorie pubbliche e private metterà in difficoltà anche il mondo dei trasporti (leggi l'articolo...

Milano inaugura una nuova linea metropolitana: nel weekend si viaggia gratis sulla M4

Con spettacoli e laboratori Milano inaugura la nuova linea metropolitana M4. A partire dalle 12.30 di sabato 26 novembre si potrà viaggiare gratuitamente da Linate Aeroporto a Dateo fino...

Tecnologie green per bus a lungo raggio: FlixBus e Shell insieme per la decarbonizzazione

Ridurre l’impatto ambientale dei trasporti collettivi su gomma a lunga percorrenza in un'ottica di progressiva decarbonizzazione. FlixBus e Shell hanno firmato un protocollo di intesa e...

Sciopero nazionale: venerdì 2 dicembre bus, metro e treni a rischio stop

Venerdì 2 dicembre 2022 tutte le organizzazioni del sindacalismo di base italiane hanno proclamato lo sciopero generale intercategoriale nazionale di 24 ore. Sono interessati tutti i settori...

Roma: servizio metro B interrotto per guasto elettrico. Previsto per le 15 il ripristino

Stamani un guasto elettrico ha causato un'interruzione del servizio metro B di Roma sulla tratta San Paolo-Castro Pretorio. Sono in corso le attività di controllo sui sistemi di alimentazione...

Autobus elettrici: il minibus D’Auria parte per un giro d’Italia a impatto zero

Parte domani il tour del minibus di D’Auria: il veicolo elettrico sarà protagonista di un giro d’Italia all'insegna della mobilità sostenibile. Da Torino arriverà...

Trasporto pubblico, ASSTRA: 900mln di mancati ricavi, servono interventi mirati

Rifinanziare il fondo mancati ricavi da traffico per 900 milioni, al fine di coprire le perdite subite dagli operatori TPL anche nel 2021. Lo chiede Andrea Gibelli, presidente di ASSTR...

Dal pullman al monopattino: Helbiz e Cotral incentivano trasporti sostenibili a Roma e nel Lazio

Supportare l’intermodalità con il Trasporto Pubblico Locale e Regionale al fine di agevolare i collegamenti tra Roma città e l’intera regione Lazio. Helbiz, società...