Slitta al 30 settembre l'entrata in vigore del Documento Unico di Circolazione e Proprietà

CONDIVIDI

lunedì 31 maggio 2021

Si parla da mesi dell’entrata in vigore del documento unico di circolazione e proprietà, ossia della certificazione che accorpa il libretto di circolazione e il certificato di proprietà dei veicoli.
Ma, dopo un primo slittamento, arriva un’ulteriore proroga della sua entrata in vigore: la legge 75 del 17 maggio (di conversione con modifiche del “Decreto Trasporti”) pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 28 maggio, ha spostato al 30 settembre 2021 il termine del 30 giugno 2021 per l’entrata in vigore del documento unico.

Documento unico, ecco cosa si legge nel decreto:

Il Mims “sentiti l’ACI e le organizzazioni maggiormente rappresentative delle imprese esercenti l’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto, con uno o più decreti definisce le modalità e i termini per la graduale utilizzazione, da completare comunque entro il 30 settembre 2021, delle procedure telematiche per il rilascio del documento unico, specificando anche le cadenze temporali delle fasi di verifica delle funzionalità da effettuare presso gli Sportelli telematici dell’automobilista (STA) appositamente individuati dal medesimo Ministero. L’inosservanza delle modalità e dei termini indicati nei decreti di cui al primo periodo determina l’irregolare rilascio del documento ai sensi dell’articolo 6 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 19 settembre 2000, n. 358”.

Tag: ministero dei trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: pubblicati i costi di esercizio di maggio 2021

Il MIMS ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni di questo...

Autotrasporto: alle imprese arrivano i primi fondi per gli investimenti 2018

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha pubblicato il decreto con l’elenco delle prime 164 imprese che hanno fatto domanda per gli incentivi agli Investimenti...

L'80% dei vacanzieri sceglierà l'auto. Giovannini (Mims): attenzione alla sicurezza stradale

È la più amata dagli italiani, anche e soprattutto in vacanza: si tratta dell’auto che, secondo l’indagine dell’Istat sulle prospettive di vacanza degli italiani...

Sciopero trasporti 1° giugno, le modalità del fermo nelle principali città

Domani domani, martedì 1 giugno, si sovlgerà uno sciopero nazionale di 24 ore di autobus, tram e metropolitane. Lo ricordano unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa...

Investimenti 2020: rimodulate le risorse per il rinnovo veicoli del primo periodo di incentivazione

Rimodulate le risorse del primo periodo di incentivazione stabilite con il decreto del 12 maggio 2020. Il Decreto ha istituito il fondo di rinnovo veicoli con una dotazione di complessivi 122.225.624...

Civitavecchia-Arbatax-Cagliari: entro il 31 maggio le domande per l'affidamento del servizio

Pubblicato sul sito istituzionale ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili l’avviso per la manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per...

Autostrade Liguria: rimozione di venti cantieri in vista del weekend

La difficile situazione della viabilità in Liguria aveva suscitato diverse proteste da parte delle associazioni dell'autotrasporto a causa dei disagi e delle lunghe code che la presenza di...

Porti: Assarmatori incontra la viceministra Teresa Bellanova (Mims)

È un dialogo aperto e costruttivo quello instaurato tra Assarmatori e la viceministra alle Infratsrutture e alle Mobilità Sostenibili Teresa Bellanova. Il presidente...